Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Cranial Insertion 2010 - #07: 15 Febbraio (traduzione)
Articolo del 14-2-2010 a cura di Freiles Giuliano
Freiles Giuliano

 
 
Eli Shiffrin, L3 Arizona, USA
Brian Paskoff, L2 New York, USA
Carsten Haese, L1 Ohio, USA
 
 
Le rose sono rosse,
Le viole sono blu,
Il Black Lotus è nero,
Ma mi piace anche di più.
 

Buon San Valentino e bentornati ad un’altra edizione di Cranial Insertion. Se hai avuto la possibilità di festeggiare questo giorno con la persona che ami, spero che entrambi abbiate passato una magnifica giornata. Come mio dono di San Valentino, ho portato un magnifico bouquet di domande di regolamento, scelte tra le migliori che sono pervenute al nostro indirizzo di posta elettronica. Vi prego, continuate a spedire le vostre domande a cranial.insertion@gmail.com in modo che i componenti del nostro team possano rispondere e magari pubblicarle in una prossima edizione.

 

Dopo le domande, ho un annuncio da fare, ma prima godetevi il piatto forte.
 
NdT: Come sempre, se intendete sottoporre delle domande all'indirizzo di Cranial Insertion, ovviamente scrivetele in inglese!
 

 
 

Q: Se controllo un Amulet of Vigor e gioco una Rupture Spire, ho il tempo di pagare il costo della Spire con sè stessa?

 

 

A: Sì, lo puoi fare. Quando la Spire entra sul campo di battaglia, si innescano le abilità di entrambe le carte. Poiché le controlli entrambe, puoi scegliere l’ordine in cui si risolvono. Puoi pertanto permettere all’Amulet di stappare la Spire, e quindi tapparla per pagarne il costo di mana richiesto quando questa entra nel campo di battaglia.

 

 

 

Q: Predatory Advantage si innesca se il mio avversario usa Rakka Mar per creare un token creatura?
 

 

A: Predatory Advantage si innesca se l’avversario, alla fine del suo turno, non ha giocato almeno una magia creatura. Attivare l’abilità di Rakka Mar per mettere in gioco un token creatura non equivale a giocare una magia creatura, per cui in effetti l’abilità di Predatory Advantage si innescherà. 

 

 

 

 
Q: In una partita di un recente launch party, il mio avversario mi ha attaccato con un'Isola trasformata in un 2/2 volante grazie a

 

Wind Zendikon. Io ho provato ad uccidere l’Isola con un Burst Lightning, ed in risposta il mio avversario ha rimbalzato lo Zendikon con un Into the Roil; il risultato è stato che l’Isola non è stata uccisa. E’ corretto?
 

A: Sì, è corretto. Rimbalzare lo Zendikon ha ritrasformato l’Isola in un cumulo di terra. Il danno può essere inflitto solo a giocatori, creature e planeswaker, ed un’Isola normale non è nessuna di queste cose, perciò l’azione impossibile (infliggere danno all’Isola) viene semplicemente ignorata.
 

 

 

Q: Io controllo una Death’s Shadow, il mio avversario controlla un Abyssal Persecutor che mi tiene in vita anche se sono a -7. La Death’s Shadow è un 20/20 o solo un 13/13?

 

 

A: Grazie alla regola 107.1b, la Death’s Shadow fa i calcoli corretti anche con i numeri negativi, visto che l’effetto modifica la forza o la costituzione della creatura. 13 – (-7) è 20, così che ti ritrovi un simpatico bastoncino 20/20 con cui picchiare l’avversario.

 

 

Nota sulla regola 107.1b

 

La maggior parte delle volte il gioco utilizza solo numeri positivi e lo zero. Non puoi scegliere un numero negativo, infliggere danno ‘negativo’, guadagnare punti vita ‘negativi’, e così dicendo. Naturalmente è possibile che un valore del gioco, come ad esempio la forza o la costituzione di una creatura, abbia valori inferiori allo zero. Se un calcolo o un confronto si trova in condizione di utilizzare un numero negativo, lo usa. Se tale calcolo determina un numero negativo, viene al suo posto utilizzato il valore zero, a meno che tale valore non imposti il totale dei punti vita di un giocatore ad un valore specifico, oppure imposti la forza o la costituzione di una creatura ad un valore specifico, oppure modifichi in altro modo la forza o la costituzione di una creatura.
 

 
 

Q: Se animo la Raging Ravine due volte nello stesso turno e attacco, le metterò due segnalini +1/+1?

 

 

A: Sì. La Raging Ravine guadagna un’istanza dell’abilità ogni volta che la sua abilità di animazione si risolve. Ogni istanza si innesca e si risolve separatamente. 


 


 
Q: La Raging Ravine perde i suoi segnalini +1/+1 alla fine del turno, quando torna ad essere una semplice terra?

 

 

A: Come dimostra anche la Llanowar Reborn, è perfettamente lecito che una terra abbia uno o più segnalini +1/+1 su di essa. La Raging Ravine mantiene i suoi segnalini, anche se non avranno alcun effetto fino a quando la Ravine non diventerà di nuovo una creatura.

 

 

 

 


 

Q: Posso usare l’abilità del Walking Atlas durante il turno dell’avversario? Sarei indotto a pensare di no, visto che non mi è permesso di giocare una terra durante il turno del mio avversario.

 

 

A: E’ vero che non puoi giocare una terra nel turno dell’avversario ma, fortunatamente per te, il Walking Atlas non fa questo. Il Walking Atlas ti permette di ‘mettere in gioco’ una terra dalla tua mano sul campo di battaglia, che sembra essere come ‘giocare una terra’, ma non lo è. Questa differenza tecnica ti permette di utilizzare appieno l’abilità anche nel turno dell’avversario.

 

 

 
Q: Quando le mie terre rientrano sul campo di battaglia dopo che Realm Razer ha lasciato il gioco, le abilità relative a ‘entra sul campo di battaglia’ delle terre si innescano?
 

A: Si. ‘Entrare nel campo di battaglia’ significa andare da ‘non nel campo di battaglia’ a ‘nel campo di battaglia’. Le terre che ritornano nel campo di battaglia dalla zona di esilio rientrano nella descrizione, e quindi innescheranno tutti i trigger relativi a ‘entrare nel campo di battaglia’. Questo può essere ridicolosamente devastante quando controlli parecchi permanenti con l’abilità Terraferma, come ad esempio Hedron Crab.

 

 

 
Q: Ho un Terra Stomper equipaggiato con Kitesail che sta attaccando il mio avversario. Sia il mio avversario che io siamo a 3 punti vita. Sono sicuro di avere la vittoria in tasca, ma il mio avversario lancia una Refraction Trap e redirige 3 danni su di me. Cosa accade?
 

A: La partita termina in parità. Una volta risolta, la Refraction Trap crea un effetto di prevenzione che aspetta che la fonte di danno prescelta faccia danno al tuo avversario e/o ai permanenti che controlla. Quando quest’evento sta per accadere, l’effetto di prevenzione interviene e modifica al volo il risultato. L’effetto della Refraction Trap modifica il danno da combattimento in modo che il Terra Stomper infligga 5 danni al tuo avversario e la Refraction Trap infligga 3 danni a te. Quando il polverone si dissolve, sia tu che il tuo avversario siete a 0 o meno punti vita, per cui il risultato finale è una patta.

 

 

 
Q: Alcune persone hanno incominciato a dirmi che hanno sentito dire che ad un Pro Tour un judge ha dato un ruling in base al quale fintanto che hai una terra in cima al tuo mazzo, puoi continuare a giocarle se controlli un Oracle of Mul Daya. Io penso che il testo dell’Oracle of Mul Daya non funzioni in questo modo: chi ha ragione?
 

A: Dovresti dare retta più al tuo istinto e meno al ‘ho sentito dire che ...’. L’Oracle of Mul Daya permette al suo controllore di giocare una terra addizionale nel suo turno, in modo da ottenere normalmente due terre per turno. Con un’abilità separata, inoltre, ti permette di giocare le terre dalla cima del tuo grimorio, ma questo comunque conta come giocare una delle tue due terre. Con il testo dell’Oracle of Mul Daya non è possibile mettere in gioco tutte le terre presenti sulla cima del mazzo ma (a meno di altri effetti) solo due.

 

 

 
Q: Se il mio avversario gioca Dead Reckoning per mettere in cima al suo grimorio Omnath, Locus of Mana mentre ha 3 mana verdi nel suo mana pool, il Dead Reckoning infliggerà 4 danni?
A: No, infliggerà 1 solo danno. L’abilità che lega Omnath al mana pool del suo controllore non è un’abilità che definisce una sua caratteristica. E’ una normale abilità che modifica la forza/costituzione e che funziona solo nel campo di battaglia. Nel cimitero, la forza di Omnath è sempre 1.
 

 
Q: Valakut, the Molten Pinnacle può uccidere un Kor Firewalker?
 

A: Sicuramente! Valakut è una terra, e le terre normalmente sono incolori. Poichè Valakut non è rossa, la protezione del Kor Firewalker non servirà a nulla.

 

 

 
Q: Posso giocare Animate Dead bersagliando Phage the Untouchable nel mio cimitero e poi usare l’abilità del Bazaar Trader per dare Animate Dead al mio avversario prima che Phage entri in gioco?
 

A: No, non può funzionare per diverse ragioni. Prima di tutto, il Bazaar Trader scambia solo creature, e tu non puoi utilizzare il suo effetto su Animate Dead. Ma anche se tu riuscissi a realizzare qualcosa di simile ad una pazzesca combo Quicken/Donate per dare al tuo avversario l’Animate Dead, non funzionerebbe comunque. Tu sei il controllore dell’Animate Dead quando questo entra in gioco, perciò ne controlli anche l'abilità. Sei comunque tu a mettere Phage sul campo di battaglia sotto il tuo controllo, e pertanto perdi la partita.

 

 

 
Q: Sempre nell’esempio precedente, suppongo che anche donare semplicemente Phage the Untouchable al mio avversario appena entri in gioco non funzioni, vero?
 

A: Corretto. Il Bazaar Trader ha i suoi utilizzi, ma girare le carte in tavola riguardo un’abilità di entrata nel campo di battaglia non è uno di quelli. Tu controlli Phage nel momento in cui entra in gioco. Anche se la scambi in risposta all’innescata, comunque rimani il controllore dell’abilità, perderai la partita appena l’abilità si risolverà.

 

 

 
Q: Se uso l’abilità di Wrexial, the Risen Deep per giocare un Mind Games dal cimitero del mio avversario, posso pagarne il costo di riscatto? E se sì, le carte del mio avversario finiscono nella mia mano? La carta mi dice di metterle nella mia mano quando la Mind Games si risolve.
 

A: Ti è permesso pagare i costi di riscatto, ma probabilmente non vorrai farlo. Le carte torneranno nelle mani del tuo avversario, e non nelle tue. A parte quelle dei set Unglued/Unhinged, le carte non possono mai andare nella mano, nel grimorio o nel cimitero di chiunque non sia il suo proprietario. E’ vero che il testo esplicativo di riscatto dice ‘la tua mano’, ma non ha valenza di regola. Le attuali regole dell’abilità riscatto dicono che le carte vengono riportate nella mano del proprietario.