Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2009 - PTQ San Juan @ Worlds Roma
Articolo del 7-12-2009 a cura di Callegari Matteo
Callegari Matteo

Ciao a tutti!

Se per sbaglio non ve ne siete accorti, due settimane fa (19-22 novembre) si sono svolti a Roma i Mondiali di Magic, appuntamento durato quattro giorni in cui migliaia di giocatori si sono riversati per partecipare (i piu' bravi) al Main Event e (tutti gli altri) a numerosissimi tornei collaterali. Ben 103 erano gli arbitri nello staff totale dell'evento: tanti italiani, moltissimi europei, qualche sudamericano, giapponese e canadese. Un'atmosfera veramente internazionale!

In questa stupenda cornice mi e' stata offerta l'opportunita' di essere HJ a uno dei tre PTQ che si sarebbero tenuti. Mirko ha avuto quello Sealed del giovedi', io quello Extended del venerdi' e Gavin Duggan (L3, Canada) quello Standard del sabato.

Alla seconda mia occasione di fare da capo arbitro in un PTQ internazionale, spero di aver messo a frutto l'esperienza di quello precedente. A voi ovviamente giudicare. ^__^

***

Organizzatore:
Wizards of the Coast (WA, USA)

Staff:
Matteo Callegari (L2, Italy) HJ
Adrian Estoup (L2, Argentina) TL
Medhi Taboui (L2, France) TL
Andrii Gusiev (L2, Ukraine) TL
Martin Widmer (L2, Swiss) TL
Jurgen Baert (L3, Belgium) FJ
Alfonso Bueno (L3, Spain) FJ
Diego Fasciolo (L3, Italy) FJ
Nick Sephton (L3, England) FJ
Pawel Kazimierczuk (L2, Poland) FJ
David Lyford-Smith (L2, England) FJ
Fabien Pagnard (L2, France) FJ
Rotislav Reha (L2, Czeck Republic) FJ
Konstantin Zykov (L2, Russia) FJ
Lorenzo Andalo' (L1, Italy) FJ
Ludwig Lenzen (L1, Germany) FJ
Jiri Nitsche (L1, Czeck Republic) FJ

Piu' vari & eventuali che si sono uniti durante la giornata.   :)

***

Ci siamo trovati alle 8 puntuali ai Public Events, dal momento che il torneo sarebbe iniziato alle 9. Il giorno prima, quel fortunato di Mirko ha avuto piu' di 300 giocatori, alche' ero tutto speranzoso di batterlo e fare un discreto "piccolo-GP".

Questa volta ho deciso di migliorare l'interazione con tutto lo staff, dal momento che ad Austin avevo parlato esclusivamente ai miei TL, delegando loro il rapporto con i FJ. Questa volta invece inizio il brief tenendo assieme tutto lo staff e facendoci presentare uno alla volta.
Nel frattempo ipotizzo la suddivisione dei ruoli per la giornata. Questi sono i miei vincoli:

1- voglio riproporre i 4 team usati ad Austin: 2 Deck Check, 1 Paper/Logistics e 1 Floor Manager;
2- voglio mettere i L2 come TL e assegnargli un L3 come backup, in modo tale che entrambi possano sviluppare le skill proprie dei loro livelli (leadership per i L2 e mentorship per i L3) e sapendo che i L3 probabilmente avrebbero lasciato il torneo in momenti imprecisati;
3- ogni L2 ha un L1 fisso assegnato per i primi tre giorni (chiamato "Buddy"), quindi non voglio spezzare le coppie;
4- ho chiesto a tutti se avessero preferenze di team, per evitare di fargli fare la stessa cosa del giorno prima.

Terminate le presentazioni, scelgo Adrian Estoup (non ha passato l'esame, quindi volevo motivarlo con un ruolo di responsabilita') e Mehdi Taboui come TL dei DC, Andrii Gusiev come TL di P/L e Martin Widmer (chi meglio di uno svizzero per gestire i tempi? ^__^) come TL del Floor. Due chiacchiere con lo staff, in cui spiego cosa mi aspetto durante la giornata (tempi stretti, slow play, problemi di comunicazione) e in cui mi raccomando di non affaticarsi troppo e prendere le pause necessarie, dato che abbiamo altri due giorni avanti.

***

Ci spostiamo quindi al primo piano e iniziamo a preparare il torneo. Istruisco i TL sui loro compiti nei primissimi turni e inizio a stressare lo SK per le iscrizioni. Alle 8,50 abbiamo pochissimi giocatori iscritti (mi sembra 120 circa) e ne siamo molto stupiti. Mi ero scordato pero' che siamo in Italia, quindi alle 8,58 arriva una folla immensa che vuole iscriversi. ^__^

Chiudiamo le iscrizioni quindi in ritardo, giusto per permettere a tutti di giocare... alla fine abbiamo 207 giocatori. Uff, anche questa volta mi tocca il PTQ piccolo! ^__^

Alle 9,19 appendiamo i seatings e mi appresto a fare il mio primo discorso iniziale bilingue mentre gli arbitri ritirano le liste. Alle 9,27 parte ufficialmente il primo turno.

Dato il numeroso staff, il torneo fila tutto sommato liscio. Abbiamo avuto solo 5 errori di lista puniti con un Game Loss, pochi appelli rispetto ad Austin (ne ho scritti 3) ma tantissime chiamate come traduttore per gli italiani che non capivano l'inglese. Ho voluto
diverse riunioni con i TL durante le quali abbiamo organizzato la copertura della sala, le pause pranzo e la rotazione degli uomini durante la giornata. A partire dal quarto turno abbiamo droppato uno dei team DC e risistemato gli arbitri rimasti.

***

Abbiamo avuto diverse situazioni interessanti, vi presento le piu' significative:

1- primo turno del torneo, terzo game della partita. Il giocatore A inizia il suo turno, stappa tutto e pesca una carta (la unisce alle altre in mano). L'avversario B lo ferma subito e chiama l'arbitro, dal momento che A ha sul campo di battaglia un Dark Confidant. L'arbitro chiede ad A cos'e' successo e lui risponde: "Ho stappato, ho pescato di Confidant e mi sono dimenticato di rivelare la carta. B mi ha fermato subito, altrimenti penso che me ne sarei ricordato!".
Che infrazione e' stata commessa? Al torneo ne abbiamo parlato quasi tutto il giorno, voi cosa ne pensate? ^__^

2- Ipergenesi e' la carta arbitrale del formato, ci sono state tantissime chiamate durante tutto il giorno.

"
Hypergenesis (no mana cost)
Sorcery

Hypergenesis is green.
Suspend 3-{1}{G}{G}
Starting with you, each player may put an artifact, creature, enchantment, or land card from his or her hand onto the battlefield.
Repeat this process until no one puts a card onto the battlefield.
"

Dalle domande piu' semplici ("se la rivela di cascade, puo' giocarla?") alle situazioni piu' complesse in cui entravano sul campo da battaglia piu' permanenti (anche leggendari con lo stesso nome) con abilita' innescate.

3- il giocatore A attacca con Deus of Calamity, il giocatore B blocca con il Sakura Tribe Elder.

"
Deus of Calamity
Creature - Spirit Avatar 6/6

Trample
Whenever Deus of Calamity deals 6 or more damage to an opponent, destroy target land that player controls.
"

"
Sakura-Tribe Elder
Creature - Snake Shaman 1/1

Sacrifice Sakura-Tribe Elder: Search your library for a basic land card, put that card onto the battlefield tapped, then shuffle your library.
"

Danni in pila, B sacrifica Sakura e mette in gioco una terra prendendosi 5 danni. Il turno dopo, A si risveglia e si accorge che i danni da combattimento non si mettono piu' in pila!
Che infrazione e' stata commessa? Sistemate in qualche modo?

4- al quinto turno, dopo aver mandato tutti gli altri, vado anch'io in pausa pranzo, lasciando il torneo sguarnito di arbitri italiani (Diego e Lorenzo erano stati spostati in altri tornei) ma fiducioso che nulla di grave sarebbe successo. In mia assenza invece scoppia il finimondo. ^__^
In seguito ad un DC, ad un giocatore vengono riscontrate bustine segnate senza pattern. L'arbitro prova a spiegarglielo ma il giocatore (italiano) non capisce. Non essendoci arbitri italiani nelle vicinanze, il nostro Raul (L3, Europe) si offre come traduttore. Il giocatore nonostante tutto da' in escandescenze perche' capisce che gli arbitri lo stanno accusando di aver intenzionalmente segnato le proprie bustine.
Solo con l'intervento di altri due arbitri e tante parole, si riesce a riportare la situazione alla quasi normalita'. Ci sono voluti pero' 30 minuti (dati come extra time) e il giocatore riceve una Unsporting Conduct - Major con conseguente Game Loss.
Anche se ci possono essere stati problemi di lingua, un comportamento del genere da perte di un giocatore e' TOTALMENTE inaccettabile.

5- dopo la fine del sesto turno ricevo una segnalazione da un giocatore che crede di aver visto uno imbrogliare, risolvendo in maniera intenzionalmente sbagliata l'effetto di una magia e vincendo in questo modo l'incontro. Avviamo una investigation (particolarmente lunga e complessa) che ci porta ad interrogare i due giocatori di quella partita e numerosi testimoni (erano ai tavoli alti). Le testimonianze raccolte ci spingono a ritenere il fatto non esistente, anche se resta un piccolo dubbio latente.
Se osservate una giocata irregolare, chiamate SUBITO l'arbitro. Farlo dopo che la partita e' terminata da un po' rende impossibile sistemare l'eventuale problema e decisamente molto piu' difficoltosa la ricostruzione dei fatti.

***

Gli 8 turni di svizzera terminano alle 18,45 davvero tardi. Il quinto turno e' durato tantissimo per via dei 30 minuti addizionali, abbiamo avuto due turni in cui i giocatori si sono dimenticati di consegnare il foglietto dei risultati (e ovviamente sono scomparsi nel nulla ^__^) e uno con un appello durante i turni addizionali di un tavolo con gia' 10 minuti di tempo aggiuntivo.

Un discreto numero di imprevisti, insomma. ^__^

Purtroppo il mio turno di lavoro finisce e non posso seguire i top8, che lascio in gestione agli arbitri del turno serale. Chissa' chi avra' vinto! ^__^

Ringrazio tutto lo staff, lo SK e l'organizzatore che mi hanno agevolato durante una giornata intensa ma sicuramente interessante e divertente.

See you soon!

Kalle aka Matteo Callegari
Parma, L2