Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2008 - PTQ Berlino - Pordenone
Articolo del 14-6-2008 a cura di Succi Davide
Succi Davide

Lo staff

Davide Succi HJ
Mirko Console FJ
Luca Beltrame FJ

Partecipanti: 94

Complimenti a Stefano D'angella, che vince con il suo mazzo Faeries
battendo in finale Giovanni Trapani con Faeries ( sarà troppo forte
questo mazzo? :-) )

A fronte di 89 preiscritti abbiamo avuto 94 giocatori, di cui poco più
di 10 non preiscritti. Questo significa che finalmente la percentuale
di giocatori che dopo la preiscrizione non si presenta al torneo è
decisamente calata rispetto ai soliti numeri, quindi complimenti
giocatori!
Vi ricordo che non presentarsi quando si è preiscritti comporta il
ricevere un' ammonizione, e alla seconda ammozione si perde la
possibilità di preiscriversi ai PTQ per 2 mesi.

Il Ptq si è svolto davvero velocemente, senza nessun tipo di problema,
tanto che la svizzera si è conclusa alle 17:15, e alle 19:35 Stefano
stava già festeggiando la vittoria.

Alcune osservazioni interessanti:

Quando si commette un Looking extra cards tutto si
risolve con un Warning e la randomizzazione del mazzo. E' bene
ricordarsi però che va mescolata solo la porzione randomica del deck,
perciò se ad esempio si è clashato 2 volte mettendo le due carte
rivelate sotto il mazzo, queste non vanno mescolate assieme alle altre.

I giocatori hanno la possibilità di concedere la partita in ogni
momento, questo non significa però che possiate giocare il match,
alzarvi, fare 2 chiacchere e venire alla judge station con l'intento
di variare il risultato. La partita va concessa al tavolo, prima che
sia conclusa.

Le carte eliminate dal gioco con le terre nascondiglio non devono
essere rivelate a fine partita se non sono state giocate.

Ringrazio Mirko, Luca e l'organizzazione per il lavoro svolto e per
aver reso ottimo questo evento.

Ci vediamo domenica a Bologna.

Davide Succi, Lv2