Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Carta del Mese - Giugno 2008 - Reflecting Pool
Articolo del 1-6-2008 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco

 
 
L’ultima espansione Shadowmoor contiene la peculiare ristampa di Reflecting Pool.
 
Questa carta, in precedenza apparsa solo nell’espansione Tempest, e mai in un set base, dà chiaramente il meglio di sé in un formato ricco di terre doppie, triple (ad esempio le terre di Morningtide) o comunque multiple. Attualmente, possiamo dire che tutti i formati costruiti soddisfano questa condizione.
 
In diverse situazioni, il testo di questa terra può risultare ambiguo, e ci si ritrova a chiedersi se, in presenza di determinate condizioni, si può o meno attingere mana di un certo tipo (sSi noti anche la differenza cosmetica tra i testi delle due edizioni della carta: quella di Tempest parla di mana che le altre terre “possono produrre”, mentre la ristampa si occupa del mana che le altre terre “potrebbero produrre”).
 
Secondo regolamento, i tipi di mana sono: bianco, blu, nero, rosso, verde, incolore.
 
“Mana innevato” non è un tipo di mana. Se un’abilità ci chiede di spendere del “mana innevato”, ci sta chiedendo di spendere mana di qualunque tipo, a patto che provenga da un permanente innevato. La pozza non produce mana innevato (a meno che non la rendiate innevata).
 
Similmente, come non viene copiata la qualità “innevato” del mana, ma solo il suo tipo, non vengono copiate nemmeno restrizioni su quello che potete fare col mana attinto. Con Primal Beyond in gioco, il mana generato dalla pozza sarà di qualunque colore, ma potrà anche essere speso per qualcosa che non ha nulla a che vedere con gli elementali.
 
La pozza, a differenza di altre terre simili, non ha una seconda abilità che genera mana incolore. Se, oltre a Reflecting Pool, non avete nessuna terra che generi mana, non potete attingere affatto. Potete giocare l’abilità della pozza, ma la tapperete senza attingere mana.
 
Se avete più Pozze in gioco e nessuna terra che generi mana, non potete attingere, perché le pozze non si abilitano a vicenda.
 
Una cosa di cui preoccuparsi è la presenza di effetti di sostituzione (es. Reality Twist) o di autosostituzione (es. River Of Tears).
 
Questi effetti sono facilmente riconoscibili per la presenza della parola chiave “instead” nel proprio testo. Se vi sono effetti di questo tipo, vanno applicati prima di chiedersi che mana produrrebbe Reflecting Pool. Se avete River of Tears in gioco, con Reflecting Pool potete attingere mana blu se non avete giocato terra, mana nero se avete giocato terra. Non potete scegliere uno dei due colori a piacimento.
 
Se una terra produce mana di un certo tipo solo a patto che venga pagato un costo, la pozza può generare mana di quel tipo, senza condizioni. Ad esempio:
  • con una Dreadship Reef in gioco, potete attingere mana blu o nero a piacimento, anche se Dreadship Reef non ha segnalini su di sé, e anche se Dreadship Reef è tappata.c
  • con Vivid Crag in gioco, potete attingere mana di qualunque colore, anche se Vivid Crag non ha segnalini su di sé, e anche se Vivid Crag è tappata.
  • con Fire-Lit Thicket in gioco, potete attingere mana rosso o verde a piacimento.
  • con Crystal Quarry in gioco, potete attingere mana di qualunque colore
Se una terra ha un’abilità che produce mana di un certo tipo, e quest’abilità è soggetta a restrizioni di gioco o condizioni, la pozza può generare mana di quel tipo, senza condizioni.
Ad esempio:
  • con Tainted Peak in gioco e nessuna palude, la pozza può generare mana nero o rosso.
  • con Gaea's Cradle in gioco e nessuna creatura, la pozza può generare mana verde.