Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2008 - PTQ Hollywood - Firenze
Articolo del 12-4-2008 a cura di Tessitori Riccardo
Tessitori Riccardo

PTQ Firenze - 13 aprile 2008
 
Organizzatore: Seven Dragons
 
Staff arbitrale:
Riccardo Tessitori, L4, HJ
Sandro Manfredini, L2
Francesco Scialpi, L2
Daniele Benati, L1
Gianluca Bonacchi, L1
Jacopo Pinzino, L1
 
Ultimo PTQ della stagione Hollywood, doppio slot, due viaggi per Hollywood, due viaggi per GP europei e 10 bustine in premio a ogni giocatore con cinque partite vinte.... questo è ciò che è stato messo in palio a fronte dei venti euro di iscrizione.
Il PTQ era un PTQ Wizards e, come per molti PTQ Wizards, è possibile che ci siano "regole" diverse.
La diversità di oggi è data dai turni di svizzera: NOVE, nonostante i 192 giocatori (per cui sono normalmente previsti otto turni).
 
Si può dire, nel bene e nel male, che questo PTQ è andato come gli altri: Marco Cammilluzzi ha fatto Top8 e non ha vinto il PTQ (e il viaggio a Hollywood).
Congratulazioni ad Alessio Angeli e Simone Locatelli, ultimi due italiani qualificati per il Pro Tour.
 
Il torneo si è svolto velocemente (inizio primo turno alle 10:30; inizio Top8 alle 20:30; fine torneo alle 22:30), ma le situazioni che hanno portato a penalità sono state più frequenti del solito; i motivi principali sono stati due:
LISTE – Le liste irregolari (con meno di 60 carte nel mazzo,oppure con meno di 15 carte nel side) sono state 12; vi consiglio di ricontrollare la lista, prima di iniziare il torneo… bastano pochi minuti per evitare un Game Loss
SIDE – Una cattiva abitudine è quella di tenere delle carte nella scatoletta del side; tutte le carte contenute nella scatoletta sono considerate parte del side! I chiari portafortuna (ho visto vecchie Leggende, carte Unglued, Pokemon, santini….) non sono un problema, le terre base neanche, le carte di altri colori neppure (sebbene vi direi di tenerle da un’altra parte), ma le carte giocabili dei colori del vostro mazzo sono assolutamente da evitare (il Game Loss per sideboard irregolare è purtroppo garantito).
 
Come al solito, la causa più frequente di discussioni al tavolo è stato il mazzo Dredge (si, si, quello che gioca da solo e che occupa almeno 10 slot della side ^__^); in più occasioni c’è stato disaccordo sul numero di carte macinate; il mio consiglio è di contare le carte che si vogliono dragare (magari mettendole dal mazzo al tavolo a faccia in giù, in modo che anche l’avversario le possa contare con sicurezza) e POI di metterle tutte insieme nel cimitero.
In seconda posizione il Crusher (la creatura rossa di Aurora che macina le terre): se mi dimentico la sua abilità che mi fa rivelare la prima carta del mazzo e invece pesco, NON funziona come con il Dark Confidant (2 carte pescate = Game Loss per carta non rivelata); la carta pescata “troppo presto” è la carta pescata di turno e l’abilità del Crusher viene risolta dopo (rivelando, macinando le terre, senza poi pescare la prima non terra).
 
C’è stata una squalifica e, per evitare che capiti di nuovo, questi sono i dettagli:
I premi di oggi sono stati per tutti i giocatori con 5 vittorie; ottavo turno, entrambi sul 4-3, chi vince va a premi; il tempo finisce e siamo 1 a 1, risultato inutile per entrambi, scappa una frase “Lanciamo il dado”.
Anche se a molti può sembrare un’infrazione non grave, è vietato proporre di lanciare il dado per determinare il vincitore dell’incontro; la penalità prevista è la squalifica e, che noi siamo d’accordo oppure no, dobbiamo accettarlo… e dobbiamo evitarlo ^__^
 
Vorrei concludere con un discorso in generale su questi report.
La stagione PTQ Hollywood ha avuto in Italia 16 PTQ (per un totale di 18 slot); ogni PTQ è stato seguito da un report arbitrale; questi report hanno avuto lo scopo di far scoprire a tutti i lettori qualcosa in più sui nostri PTQ (non solo i risultati e i mazzi); in particolare, abbiamo cercato di porre l’attenzione sulle penalità (e su come evitarle!) e sulle procedure che gli arbitri usano per risolvere la maggior parte delle infrazioni (come quella del Crusher).
Negli ultimi 12 mesi ci sono stati enormi cambiamenti nelle Penalty Guide, quindi sia nelle penalità che nei metodi per correggere gli errori; discussioni e malumori possono nascere dalla non conoscenza di queste procedure e mi auguro che questi report possano aiutarci a conoscere meglio queste procedure e tutto ciò che ci possiamo aspettare ai nostri PTQ.
Tempo di finali di cittadini, prerelease di Landa Tenebrosa e Regionali…. ci rivediamo a giugno per i PTQ Berlino (formato Blocco Costruito: Lorwyn, Aurora, Landa Tenebrosa e, da fine luglio, Vespro).
Ciao a tutti.
 
Tex