Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Lista DCI Filosofia e Policy - Settembre 2007
Articolo del 30-9-2007 a cura di Tessitori Riccardo
Tessitori Riccardo

Avanzamenti di livello
Nel Judge Center è stata aggiunta una pagina nella quale vengono visualizzati gli arbitri che sono passati di livello negli ultimi tre mesi. Complimenti ^__^
http://judge.wizards.com/info.aspx?topic=Advancements
 
Shortcut nelle Penalty Guide
A partire da quest’anno le Penalty Guide verranno aggiornate ogni tre mesi (come gli altri documenti di policy). Nella versione di settembre 2007 è stata aggiunta la sezione sulla Comunicazione e c’è un lungo esempio di shortcut universalmente riconosciuti. Questi shortcut sono azioni (o insiemi di azioni) che vengono compiute durante le partite e che non vengono descritte nei dettagli ogni volta.
 
Sportivo, competitivo o antisportivo?
Molto spesso si trovano situazioni ai tornei in cui un giocatore “si attacca alle regole” e molti pensano che sia un atteggiamento deplorevole. Però i tornei sono competizione, le regole esistono e l’obiettivo primario nella competizione è sconfiggere l’avversario. Un comportamento che non è sportivo non è necessariamente **antisportivo**; c’è un grande intervallo di comportamento che è definito “competitivo”. Pensate forse che un attaccante che dribbla un difensore che è scivolato sia antisportivo? Dovrebbe forse aspettare che si rialzi, all’insegna della “sana competizione”?
 
“Ma l’arbitro mi ha detto che si può!”
Una situazione delicata: un arbitro sbaglia e io faccio una scelta di gioco in base alla risposta dell’arbitro (l’esempio descritto in mailing list è Magus of the Moon e terre leggendarie, che rimangono leggendarie e non cambiano nome); dopo aver scoperto l’errore, vorrei tornare indietro e cambiare azione, posso? Diversi arbitri hanno diverse opinioni; la linea guida è che un’azione compiuta non può essere cambiata (soprattutto se la partita è proseguita e sono state fatte azioni successive).
 
Le convocazioni (sponsorship) ai tornei internazionali
Gli arbitri che vogliono partecipare a Pro Tour o a Grand Prix richiedono al coordinatore mondiale la sponsorship (cioè il biglietto aereo e l’albergo). La scelta degli arbitri si basa su vari fattori. Andy Heckt spiega quali sono i fattori delle sue scelte. Dai un’occhiata nella sezione “Sito DCI” per la traduzione in italiano.
 
Top10 degli annunci arbitrali al prerelease
1)      Scrivete il vostro nome sul foglio e controllate che l’elenco delle carte sia corretto
2)      Non offrite nulla al vostro avversario in cambio della concessione o della patta; è molto grave
3)      Segnatevi in maniera chiara i punti vita e ogni tipo di segnalino o pedina
4)      Quando mescolate o pescate, fate attenzione a non rivelare o far cadere carte
5)      Mescolate molto i mazzi e controllate che le vostre bustine non siano troppo rovinate
6)      Quando arrivate al tavolo, controllate di giocare con la persona giusta
7)      Quando terminate l’incontro, segnate il risultato sul foglietto e controllate di aver scritto bene
8)      Se volete andare a casa, ricordatevi di segnare il “drop” sul foglietto dei risultati
9)      Siate gentili con gli altri, anche se il vostro mazzo non è gentile con voi
10) Se avete il dubbio se chiamare un arbitro oppure no, vuol dire che dovete chiamarlo
Extra:
-         Non potete aggiungere carte; no, neanche la promo
-         Il dado non serve per decidere chi vince quando il tempo è finito e siete 1 a 1