Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Lista DCI Filosofia e Policy - Agosto 2007
Articolo del 31-8-2007 a cura di Tessitori Riccardo
Tessitori Riccardo

Sheldon Menery Pro Tour Sponsorship Fund
A partire dal Pro Tour Valencia, oltre alle sponsorship (convocazioni) dell’ufficio americano, ci sarà un posto extra per un arbitro, grazie a un’iniziativa di Sheldon Menery, L5 (di origine italiana e grandissimo amante del nostro paese!!)
 
Toby Elliott L5
Grandi novità tra le alte sfere della comunità arbitrale. Mr. New Penalty Guidelines, Toby Elliott è stato promosso al quinto (e più elevato) livello di certificazione arbitrale.
 
Dark Confidant
Cosa succede se non rivelo la carta del Dark Confidant? Dipende da quante ne ho pescate. Se ne pesco una, l’infrazione è “Missed Trigger” e rivelerò la seconda (perdendo quindi punti vita in base al costo della seconda). Se invece ho pescato due carte, l’infrazione è “Failure to reveal”, che a REL Competitive e Professional prevede un Game Loss.
 
Doppio Game Loss
Fino a “ieri”, in caso di doppio Game Loss alla terza partita l’incontro terminava con la doppia sconfitta (quindi entrambi i giocatori ottenevano 0 punti). Oggi, invece, l’incontro continua con un’altra partita (che, per gli amanti delle statistiche, è la quinta e il punteggio è di 2 a 2).
 
Situazione di torneo: “questa carta non è mia!”
Dopo aver terminato la prima partita, mentre sto facendo i cambi di side, mi accorgo di avere nel mazzo una carta del mio precedente avversario e chiamo l’arbitro; cosa mi posso aspettare? Tecnicamente, durante la prima partita il mio mazzo era illegale e la penalità prevista è Game Loss. Però, il fatto che la prima partita si sia svolta regolarmente (si, sono stato fortunato) e che ho chiamato l’arbitro appena ho scoperto l’errore possono permettere all’arbitro di non assegnarmi un Game Loss.
 
Situazione di torneo: “dove sono le mie carte?”
Dopo aver finito di cercare una carta nel mazzo (per esempio, una terra con una fetchland) mi accorgo che ho rimescolato per sbaglio la mia mano nel mazzo. Con le vecchie Penalty Guideline questo sarebbe stato un “Errore Procedurale Maggiore” e la penalità sarebbe stata Game Loss. Oggi, le Penalty Guide prevedono un Warning per “Errore di Gioco” e la partita continua; dato che non si può ricostruire la situazione, in quanto le carte nella mia mano non erano note (no, la testimonianza di uno spettatore non vale!), la mia mano rimane nel mazzo.
 
Prevenire è meglio che curare?
Diversamente da ciò che dice il proverbio, ai tornei di Magic gli arbitri hanno il divieto assoluto di prevenire gli errori dei giocatori. Si è mai visto un guardalinee che avvisa un attaccante in fuorigioco?? Gli arbitri aiutano i giocatori a commettere meno errori possibile, ma non devono assolutamente farlo durante un incontro; la competizione prevede che nessuno possa “aiutare” in alcun modo i giocatori seduti al tavolo. In caso di azione illegale, l’arbitro è tenuto a fermare il gioco appena avviene l’azione (per evitare che ci siano azioni successive che si basano su un’azione illegale precedente); a maggior ragione, l’arbitro non deve intervenire in caso di errore strategico (l’esempio migliore è dato dai Patti di Visione Futura; l’arbitro non deve assolutamente ricordare al giocatore che deve pagare il Patto prima di pescare).