Articoli
Carta del Mese - Torbran, Thane of Red Fell
Articolo del 18-3-2020 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco

 

 

Il monorosso è un mazzo presente, e più o meno competitivo, in tutti i formati. D'altra parte, a seconda del formato, la fisionomia del mazzo può essere profondamente diversa.

Un monorosso Modern, o Pauper, gioca poche creature, e una pletora di magie che fanno tre danni per un mana (non a caso questi mazzi vengono anche chiamati "burn").

Un monorosso Pioneer, o Standard, gioca invece più creature e meno magie non creatura, ed è molto più basato sul concetto di curva.

In quest'ultimo caso, si arriva a giocare Torbran: pur essendo un drop a quattro, il rapporto tra costo di lancio e impatto sulla partita rimane favorevole.

L'abilità di Torbran genera un effetto di sostituzione (lo si evince chiaramente dalla parola "if" all'inizio, e dalla parola "instead" alla fine). Tale effetto intercetta gli eventi appropriati, ovvero le istanze di una fonte rossa che farebbe danno, e li sostituisce con eventi modificati: la fonte rossa farà due danni in più.

L'effetto di Torbran non è una abilità innescata, e pertanto non può essere missato.

Se un giocatore dimentica di applicare Torbran, l'avversario è tenuto a correggerlo, l'arbitro è tenuto a intervenire.

COSA VUOL DIRE CHE "UNA FONTE FA DANNO"?


Affinché l'effetto di sostituzione si applichi, deve esserci un evento da sostituire.

A questo riguardo, le creature con forza zero non infliggono danno in combattimento, e quindi Torbran non si applica. Se controlliamo Torbran e Electrostatic Field, e blocchiamo una creatura avversaria con Electrostatic Field, il nostro muro non fa due danni (0+2) - non fa danni affatto.

All'opposto, se una sola magia o abilità fa danno a più avversari o permanenti, l'effetto di sostituzione si applica per ciascun evento di danno, ovvero per ciascun oggetto che riceverebbe danno.

Lanciamo un Searing Blood che farebbe 2 danni a una creatura e 3 danni al nostro avversario: i danni alla creatura diventano 4 e quelli al giocatore diventano 5.

Lanciamo un Forked Bolt per fare 1 danno a una 3/3 e 1 danno a un'altra 3/3: Forked Bolt farà 3 danni a ciascuna creatura.

Che succede se una creatura rossa infligge danno in combattimento a più creature e/o giocatori? I danni vanno prima assegnati come se non ci fosse Torbran, e poi si applicherà il "+2". In altre parole, il danno assegnato a ciascuna creatura deve essere letale prima di applicare Torbran.

Attacchiamo con una 4/4 rossa, l'avversario blocca con una 3/3 e una 1/1. Dovremo prima assegnare 3 danni alla prima creatura, e 1 danno alla seconda. Poi applichiamo Torbran: i danni alla 3/3 diventano 5, i danni alla 1/1 diventano 3.

Attacchiamo con una 4/4 rossa trample, l'avversario blocca con una 3/3. Dovremo assegnare 3 danni alla creatura bloccante, e 1 danno da travolgimento all'avversario. Poi applichiamo Torbran: i danni alla bloccante diventano 5, i danni all'avversario diventano 3.

Se lanciamo un Grapeshot con storm count 10, faremo 33 danni anziché 11: ogni copia di Grapeshot vale come fonte di danno distinta, e pertanto a ciascuna copia si applica separatamente il +2.

E SE CI SONO PIU' EFFETTI DI SOSTITUZIONE/PREVENZIONE?


Se più eventi di sostituzione/prevenzione si applicano alla stessa istanza di danno, il giocatore colpito o il controllore dell'oggetto colpito decide in che ordine applicare gli effetti. Vediamo alcuni scenari notevoli.

1) Controlliamo Torbran e Soul-Scar Mage. Lanciamo uno Shock su una 4/4 dell'avversario. Che succede?
Soul-Scar Mage ha un effetto di sostituzione, che rimpiazza i danni con altrettanti segnalini -1/-1.
Il nostro avversario decide cosa applicare prima:
 

  1. se applica prima Soul-Scar Mage e poi Torbran, prima due punti danno diventano due segnalini -1/-1, poi Torbran non si può più applicare, in quanto Shock non sta facendo danno. La 4/4 prende due segnalini -1/-1, e sopravvive

  2. se applica prima Torbran e poi Soul-Scar Mage, prima i due danni diventano quattro, poi i quattro danni diventano quattro segnalini -1/-1. La 4/4 muore.

In pratica, 99 volte su 100 l'avversario sarà sufficientemente avveduto da scegliere la prima opzione. Tuttavia, se per distrazione, ignoranza, o che altro, prende la 4/4 e la mette nel cimitero, ha implicitamente scelto la seconda opzione. E' una scelta legale, non siamo tenuti a correggerlo.

2) Controlliamo Torbran, il nostro avversario controlla Ugin's Conjurant con 4 segnalini +1/+1. Lanciamo uno Shock su Ugin's Conjurant. Che succede?

Ugin's Conjurant ha un effetto di prevenzione, che rimpiazza i danni con "rimuovi altrettanti segnalini +1/+1".
Il nostro avversario decide cosa applicare prima:

  1. se applica prima Ugin's Conjurant e poi Torbran, prima due punti danno diventano "rimuovi due segnalini +1/+1", poi Torbran non si può più applicare, in quanto Shock non sta facendo danno. Ugin's Conjurant rimane in campo con due segnalini +1/+1.
  2. se applica prima Torbran e poi Ugin's Conjurant, prima i due danni diventano quattro, poi i quattro danni diventano "rimuovi quattro segnalini +1/+1". Ugin's Conjurant muore.

3) controlliamo Torbran e Dictate of the Twin Gods. Lanciamo uno Shock al nostro avversario. Il nostro avversario decide se prendere (2 x 2) + 2 = 6 danni, o (2 + 2) x 2 = 8 danni.

4) Chiudiamo con una situazione da "cinture nere" di regolamento.
Lanciamo Stomp su Polukranos, Unchained dell'avversario. Che succede? (per ora senza Torbran)
L'effetto di sostituzione di Polukranos vorrebbe prevenire i due danni e rimuovere due segnalini +1/+1 … ma i due danni non possono essere prevenuti! Quindi, l'effetto di sostituzione fa tutto quello che può: non previene i due danni, e rimuove due segnalini. Polukranos perde due segnalini, e ha due danni sopra.
Controlliamo Torbran, lanciamo Stomp su Polukranos, Unchained dell'avversario. Che succede?
Il nostro avversario può applicare prima Torbran (i due danni diventano quattro) e poi Polukranos (i quattro danni non vengono prevenuti, Polukranos perde quattro segnalini). Polukranos perde quattro segnalini, e ha quattro danni sopra.
Oppure il nostro avversario applica prima Polukranos (i due danni non vengono prevenuti, Polukranos perde due segnalini) e poi Torbran (i due danni non prevenuti diventano quattro). Polukranos perde due segnalini, e ha quattro danni sopra.

E SE TORBRAN MUORE INSIEME AI DANNI?

 

A volte, faremo dei danni all'avversario e/o ai suoi permanenti, e simultaneamente Torbran riceverà danno letale. L'effetto di sostituzione di Torbran intercetta il danno prima che esso venga inflitto, e quindi fa in tempo ad applicarsi prima che Torbran muoia.


Attacchiamo con Torbran, l'avversario blocca con una 4/4. Torbran assegna due danni alla 4/4, la 4/4 assegna 4 danni a Torbran. Prima che i danni vengano inflitti, i due danni di Torbran diventano quattro. Entrambe le creature muoiono.

Controlliamo Torbran, l'avversario controlla una 6/6, risolviamo Storm's Wrath. Torbran sostituisce i 4 danni alla 6/6 con 6 danni. Anche la 6/6 muore.

Diverso il caso in cui una abilità innescata fa danno quando le creature muoiono: se Torbran è tra le creature morte, non sarà in campo quando l'abilità risolve e infligge danno, e quindi non si applicherà il "+2".

Controlliamo Torbran e Cavalier of Flame, l'avversario risolve Shatter the Sky. Cavalier of Flame fa X danni, non X + 2.