Articoli
Carta del Mese - Narset's Reversal
Articolo del 1-5-2019 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco

Narset's Reversal

 

Due mana blu stappati. Fino a ieri, avrebbero rappresentato chiaramente Counterspell o Remand, a seconda del formato. Da oggi, abbiamo una nuova, interessantissima possibilità: Narset's Reversal. Prima di lanciare istantaneo o stregoneria, riflettete un attimo.

NSR può bersagliare sia le nostre magie, che quelle dell'avversario.
Se intendiamo copiare una nostra magia, ricordiamo di mantenere esplicitamente la priorità.

1. AP: "Ancestral Recall, Narset's Reversal" PERFETTO

1. AP: "Ancestral Recall"
2. NAP: "OK"
3. AP: "Narset su Ancestral" NO!

Al punto 1, AP ha passato priorità. Al punto 2, anche NAP ha passato priorità. Ancestral risolve.
Il gioco non prevede la possibilità di lanciare NSR dopo aver visto la reazione dell'avversario.


Quando viene copiata una magia, vengono copiate tutte le caratteristiche della magia. Se lanciamo una Fireball con X=10, e la copiamo, la copia avrà X=10. Se lanciamo un Fight with Fire con kicker, anche la copia avrà kicker.
Eccezione: quando copiamo una magia, non spendiamo mana per la copia. Una copia di Induce Paranoia non fa "macinare".


Possiamo cambiare i bersagli della copia, ma è l'unica cosa che possiamo modificare. Non possiamo cambiare:
  1. i modi di una magia: se copiamo un Return to Nature per cui è stato scelto il modo "distruggi un artefatto bersaglio", con la copia possiamo bersagliare un artefatto diverso, ma non possiamo bersagliare un incantesimo, né esiliare una carta dal cimitero.
  2. il numero di bersagli: se un Arc Lightning è stato lanciato con due bersagli, anche la copia dovrà avere due bersagli
  3. il modo in cui danni, segnalini, o altro, vengono suddivisi: se un Pyrotechnics è stato lanciato dichiarando "tre danni a un bersaglio, e un danno a un secondo bersaglio", anche la copia dovrà fare tre danni a un bersaglio, e un danno a un secondo.


Vediamo ora una situazione che ad alcuni di noi ricorderà una carta di nome Misdirection:

AP: "lancio Lord of Atlantis"
NAP: "Counterspell"
AP: "Narset's Reversal"

Cosa succede? In breve, si attraversano alcuni step obbligati, e il risultato finale è che NSR funziona da "contro-contromagia" - Counterspell viene neutralizzato, e Lord of Atlantis risolve. In dettaglio:

1. Narset's Reversal è stato lanciato bersagliando Counterspell (anche se AP non ha dichiarato il bersaglio, una shortcut da torneo stabilisce che il bersaglio è la magia più in alto sulla pila che costituirebbe un bersaglio valido).
2. NSR inizia a risolversi. NSR crea una copia di Counterspell, che per ora bersaglia Lord of Atlantis. La copia va in cima alla pila.
3. Counterspell originale lascia la pila.
4. AP cambia il bersaglio della copia. Attenzione! La copia non può bersagliare sé stessa - una magia non può mai bersagliare se stessa. Ma può bersagliare NSR, che è ancora sulla pila
5. NSR termina di risolversi, e lascia la pila
6. la copia di Counterspell risolve (o meglio, risolverebbe). La copia non ha più un bersaglio valido, in quanto NSR ha lasciato la pila. Quindi, la copia viene rimossa dalla pila, senza sortire alcun effetto.
7. Lord of Atlantis risolve.

Tutto chiaro? Spero di sì, perché adesso partiamo con le varianti:

AP: "lancio Lord of Atlantis"
NAP: "Contradict"
AP: "Narset's Reversal"

Tutto uguale a prima ... la cosa importante è che, come abbiamo visto al punto 6, la copia di Contradict non ha un bersaglio valido, e quindi lascia la pila senza sortire alcun effetto. AP non pesca di Contradict.

AP: "lancio Lord of Atlantis"
NAP: "Cryptic Command, neutralizzo e pesco una carta"
AP: "Narset's Reversal"

Esattamente come nel caso di Contradict, AP non pesca. Ricordiamo che AP non può cambiare i modi scelti per la copia di Cryptic Command. I modi scelti sono gli stessi dell'originale.

AP: "lancio Lord of Atlantis"
NAP: "Cryptic Command, neutralizzo e rimbalzo un permanente bersaglio"
AP: "Narset's Reversal"

Quando risolve la copia di Cryptic, la copia ha un bersaglio non valido (NSR) e un altro bersaglio (il permanente da rimbalzare). Se quest'ultimo bersaglio è valido, la copia risolve con successo, e il permanente viene rimbalzato.