Articoli
Carta del Mese - Teysa Karlov
Articolo del 24-1-2019 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco

Teysa Karlov

 
Teysa Karlov, leggenda della gilda Orzhov, strizza pesantemente l’occhio alla meccanica Afterlife.
La prima abilità di questa carta raddoppia i token Spirito che creiamo quando muore una creatura con Afterlife, e la seconda abilità potenzia i suddetti token.
In Commander, esistono da sempre i mazzi “sacrifice”, incentrati sulle creature che ci danno vantaggio quando muoiono, o lasciano il campo di battaglia. Teysa potrà essere una valida aggiunta per questo tipo di strategia.
 
La prima abilità di Teysa è scritta in modo piuttosto peculiare, e dà luogo a risultati non proprio intuitivi. Vale la pena di approfondire.
            
Con teysa in campo, le seguenti abilità si innescano una volta in più:
  • Le abilità che si innescano “quando questa creatura muore” es. Festering Goblin.
  • Le abilità che si innescano “quando una creatura muore” es. Blood Artist.
Ricordiamo che “una creatura muore” vuol dire che un permanente che in campo è una creatura finisce nel cimitero – non conta se nel cimitero perde lo status di creatura.
 Erebos è una creatura nel cimitero, ma non sul campo di battaglia – non è morta una creatura, teysa non si applica.
  • Le abilità che si innescano “quando una creatura lascia il campo di battaglia”, se la creatura muore. Se reveillarkmuore, e finisce nel cimitero, la sua abilità si innesca due volte. Se reveillark viene esiliato da un Path to Exile, l’abilità si innesca una volta sola.
 
Con teysa in campo, le seguenti abilità *non* si innescano una volta in più:
  • Se il nostro avversario controlla leyline of the void, le creature non muoiono: vengono invece esiliate. Teysa sta a guardare.
  • Se una abilità si innesca quando sacrifichiamo una creatura, Teysa non si applica. Se sacrifichiamo una creatura, essa muore come conseguenza del sacrificio – ma stiamo parlando di abilità che si innescano in seguito al sacrificio, non alla morte.
 
Controlliamo Smothering Abomination e Teysa, sacrifichiamo una creatura. L’ultima abilità di Smothering Abomination si innesca una volta sola, peschiamo solo una carta.
 
Controlliamo Fireblade Artist e Teysa, sacrifichiamo una creatura a Fireblade Artist. L’abilità di Fireblade Artist si innesca una volta sola, facciamo due danni (non quattro).
 
La prima abilità di Teysa genera un replacement effect; tale effetto guarda lo stato del gioco prima che l’evento da sostituire si verifichi, ovvero prima che la creatura muoia. Si dice che l’effetto “guarda indietro nel tempo”. Una conseguenza di questo è che teysa vede morire se stessa, e nel caso raddoppia eventuali innescate.
 
Controlliamo Teysa e Blood Artist. Muore teysa. L’abilità di Blood Artist si innesca, Teysa la vede innescarsi, e la raddoppia. Vanno in pila due istanze dell’abilità.
 
Controlliamo Teysa e Blood Artist. Risolviamo un wrath of god. L’abilità di Blood Artist si innesca due volte, una per se stesso e una per teysa. Non basta: teysa vede due abilità che si innescano, e le raddoppia. Il risultato finale sono quattro abilità sulla pila!
 
Rivolgiamo ora la nostra attenzione alle abilità che si innescano quando “una carta finisce nel cimitero from anywhere”: queste abilità non sono come “dies” o “leaves the battlefield”. Si innescano quando la carta è già nel cimitero, e non guardano indietro nel tempo.
 
Controlliamo Teysa, Grizzly Bears, e Quest for Ancient Secrets. Muore Grizzly Bears. Quest for Ancient Secrets si innesca, Teysa raddoppia. Vanno in pila due istanze dell’abilità.
 
Controlliamo Teysa, Grizzly Bears, e Quest for Ancient Secrets. Risolviamo un day of judgement. Quest for Ancient Secrets si innesca due volte. Teysa stavolta non vede nulla. Vanno in pila due istanze dell’abilità, una per Teysa e una per Grizzly Bears.
 
Teysa non copia una abilità che si innesca: l’abilità si innesca una seconda volta. C’è differenza? Sì, perché quando copiamo un’abilità, copiamo anche tutte le scelte fatte per l’abilità. Di solito ci viene esplicitamente consentito di cambiare i bersagli, ma solo quelli.
Se invece una abilità si innesca due volte, faremo le nostre scelte per ognuna delle due istanze, in modo totalmente indipendente.
Esempio a): muore Gang of Devils, decidiamo di fare tre danni a una creatura, copiamo l’abilità con Strionic Resonator.  Con riferimento alla copia dell’abilità, possiamo cambiare il bersaglio dei tre danni, ma non possiamo suddivividere i danni in modo diverso rispetto all’originale.
Esempio b): muore Gang of Devils in presenza di Teysa. Abbiamo due abilità identiche, ma separate. Possiamo dividere i danni in un certo modo con la prima abilità, e in un modo diverso con la seconda abilità.