Articoli
Carta del Mese - Niv-Mizzet, Parun
Articolo del 28-12-2018 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco

Niv-Mizzet, Parun

 
Per ogni blocco ambientato su Ravnica, abbiamo avuto una carta dedicata a Niv-Mizzet. Il Parun è così la terza incarnazione del potente drago.
 
Parun si gioca in Standard, in Brawl, e in Commander, ed è sostanzialmente uno dei motivi per giocare Izzet.
 
 
“This spell can’t be countered”.
 
 
I giocatori più anziani noteranno un piccolo cambio di stile. In passato, si usava la dicitura “Niv-Mizzet non può essere neutralizzato”; oggi, viene specificato che a non potere essere neutralizzata è “questa magia”.
 
 
Come è ben noto, quando una magia non può essere neutralizzata, essa può comunque essere bersaglio di contromagie.  Se il nostro avversario lancia Niv-Mizzet, è lecito rispondere con Sinister Sabotage. Il drago non viene neutralizzato, ma facciamo Surveil  1.
 
 
“Whenever you draw a card, Niv-Mizzet, Parun deals 1 damage to any target”
 
 
Questa abilità si innesca solo quando la carta è pescata, non quando è messa nella nostra mano. Se risolviamo Anticipate, l’abilità non si innesca.
Il bersaglio va scelto dopo aver pescato.
 
Interessante l’interazione con effetti che ci fanno pescare più carte in un colpo solo.
 
Abbiamo Niv-Mizzet in campo, risolviamo  Chart a Course.
 
  • Peschiamo la prima carta. L’abilità si innesca senza andare in pila; andrà in pila alla prima occasione in cui un giocatore sta per ricevere priorità.
  • Peschiamo la seconda carta. Di nuovo, l’abilità si innesca senza andare in pila.
  • Eventualmente, scartiamo una carta.
  • Chart a Course ha terminato la propria risoluzione, e finisce nel cimitero.
  • Finalmente, prima che il giocatore attivo riceva priorità, le due abilità vanno in pila. I bersagli vanno dichiarati solo a questo punto.
In sintesi, se peschiamo N carte, Niv-Mizzet fa N danni, e decidiamo i bersagli solo dopo aver pescato tutte le N carte.
 
 
Whenever a player casts an instant or sorcery spell, you draw a card.
                    
 
Mentre l’abilità precedente si innesca solo quando noi peschiamo una carta, questa abilità si innesca quando un giocatore lancia un istantaneo o una stregoneria. Il giocatore possiamo essere sia noi che il nostro avversario.
 
 
Supponiamo che entrambi i giocatori controllino un Niv-Mizzet a testa. Chiameremo AP il giocatore attivo, ossia quello che sta giocando il proprio turno, e NAP il giocatore non attivo.
AP o NAP lanciano un istantaneo. Cosa succede?
Quando più abilità si innescano contemporaneamente, vanno in pila prima quelle di AP e poi quelle di NAP. Di conseguenza, risolveranno prima quelle di NAP, e poi quelle di AP.
Indipendentemente da chi ha lanciato l’istantaneo, la pila diventa:
 
  • “NAP draws a card”
  • “AP draws a card”
  • Instant
 
 
Risolviamo dalla cima, NAP pesca, si innesca “deal 1 damage to any target”. NAP sceglie il bersaglio. La pila diventa
 
  • “NAP deals 1 damage”
  • “AP draws a card”
  • Instant
 
 
Risolviamo “deal 1 damage”, risolviamo “AP draws a card”, si innesca “deal 1 damage to any target”. AP sceglie il bersaglio. La pila diventa
 
  • “AP deals 1 damage”
  • Instant
  • Risolviamo “deal 1 damage”, e finalmente risolve l’istantaneo lanciato in origine.