Articoli
La Paura fa 90 (Litri di sudore)
Articolo del 31-10-2018 a cura di Strati Jacopo
Strati Jacopo

 
La Paura fa 90 (litri di sudore)


Magic è un gioco meraviglioso. 25 anni di partite mozzafiato, splendide ambientazioni, storie appassionanti e litri di sudore.
Sì. Litri di sudore.
Perché quando ci chiamano ad un tavolo e vediamo che i problemi dei giocatori nascono da una Blood Moon che è stata giocata dopo una Vesuva che ha copiato una Snow-covered Forest animata dalla prima abilità di Nissa, Vital Force be'... qualche sudorino freddo verrebbe a chiunque.
Visto che siamo ad Halloween e che a tutti piace prendersi un bello spavento (?) ecco che vi presento la mia personalissima lista di carte, e quindi di interazioni di regole, che mi hanno messo più volte ansia e disagio nel cuore. Anche il cuore di Eli Shiffrin sarebbe stato messo a dura prova. Forse.

Inoltre, ispirandomi alla scala che normalmente viene utilizzata da vari siti per recensire le carte di una nuova edizione (ecco un esempio), vi presento la Scala LDS, ovvero Litri Di Sudore, che utilizzerò per gradare ogni figurina proposta.

La scala va da 1 a 5, dove uno equivale al sudore prodotto per sbattere le palpebre e cinque al sudore prodotto quando dovete traslocare. 
Da soli. 
Il 15 di Agosto.
Abitando all'ultimo piano senza ascensore.
Ok, la smetto.
Nominerò sei carte in tutto, per un totale di 18 domande relative. Ovvero 3 volte 6.
"666". L'avete capita?
Dai, sì che l'avete capita. Sono proprio simpatico.
Ah, siccome sono sadico e il periodo è adeguato, alle domande di questo articolo non troverete le risposte. Come fare dunque?
Per i giocatori che ci leggono: contattate il vostro judge di fiducia, sarà ben lieto di parlare con voi e darvi la risposta (risata malvagia).
Per gli arbitri che leggono: unitevi alla discussione sulla nostra pagina Facebook, le risposte verranno date lì (risata psicotica).

Bene, armiamoci di acqua, sapone e deodorante: cominciamo.

Blood Moon (LDS 4)

Cominciamo col "botto". Come da introduzione, Blood Moon credo sia la carta che, più di tutte, viene citata da giocatori e arbitri. Staple trasversale multiformato, questo simpatico satellite color emoglobina ha dato vita a una serie di incastri regolistici degni di nota.
Quante volte un giocatore vi ha chiesto "Ma se controllo Blood Moon e gioco…"? Quante volte avete trovato questa carta nei test di pratica difficile?
E son sicuro che, ogni volta, un sudorino freddo vi si è condensato nella parte alta della schiena, stimolandovi i neuroni al canto di "aiuto, adesso qua c'è una dipendenza fra effetti continui…".
Riguardo alle interazioni più famose:

1) Gioco una Urborg, Tomb of Yawgmoth mentre il mio avversario controlla Blood Moon. Che cosa saranno le mie terre non base?
2) Animo un Celestial Colonnade e, nella stessa fase principale, gioco Blood Moon. Che caratteristiche avrà la mia terra?
3) Controllo Blood Moon e gioco Arixmethes, Slumbering Isle. Cosa succede? E se rimuovo i segnalini dal kraken?

Humility (LDS 3.5)

Proprio come Blood Moon, Humility è una di quelle carte che si diverte a incasinare il campo di battaglia, stavolta mettendo a soqquadro abilità e forza/costituzione delle creature.
Un aneddoto interessante riguardo questa carta riguarda proprio quel "e hanno forza e costituzione base 1/1" che fa parte del suo testo.
Un tempo le regole che gestivano forza e costituzione delle creature erano diverse. Nello specifico, non esisteva la regola 208.5 delle CR.
Conseguentemente, se una creatura la cui F/C era definita da una CDA perdeva quella abilità, i due valori sarebbero stati indefiniti. E questo non si voleva succedesse. 
Ecco perché, almeno fino a Dominaria, ogni volta che un effetto rimuoveva le abilità da una creatura ne impostava anche Forza e Costituzione base ad un valore specifico.
Poi è arrivato il Merfolk Trickster a rovinare il tutto, maledetto tonno™.
Ma tornando ai sudorini freddi che questa carta può generare in un arbitro:

1. Con Humility in gioco attivo la seconda abilità di Gideon Jura. Che caratteristiche avrà il nostro impavido "spartano"?
2. Con Humility in gioco lancio Opalescence. Che caratteristiche avranno i miei incantesimi? E se gioco le due carte al contrario?
3. Sto giocando il mio fortissimo mazzo Tramutanti quando l'avversario, beffardo, appoggia Humility sul tavolo. Che succederà ai miei poveri Zerg™, ma soprattutto, perché?

Chains of Mephistopheles (LDS 5)

Eccola qua. Particolarmente indicate per la notte di Halloween, le Chains of Mephistopheles infestano gli incubi di chiunque se le sia viste giocare contro.
Già soltanto leggendone il testo, la testa si fa leggera e inizia a girare. Figuriamoci se poi qualcuno ha la brillante idea, con questo incanta-mondo in campo, di lanciare un Notion Thief in risposta ad una Brainstorm del suo proprietario.
Chains of Mephistopheles è una carta che ci obbliga a cercare sul telefono il suo oracle text prima di averci a che fare, e tanto basta.

1) Tornando all'esempio di poco fa, che succederà quando la Brainstorm inizierà a risolversi?
2) Veramente volete un secondo scenario con CoM? Masochisti.
3) Ok, come volete: idem come il punto 1, ma in gioco c'è anche Alm Collector. Che succede? (Ma quanto saranno belle le partite multiplayer di Commander, eh?)


 

Animate Dead (LDS 2)

Parlando di Oracle Text, questa carta ha sicuramente subito negli anni un restyling pesantissimo per poter funzionare come ha sempre fatto.
Se la leggete infatti, il suo testo appare abbastanza annodato e contorto. Qui il LDS è solo 2 perché superato lo scoglio, del wording nuovo, tutto scorre liscio senza intoppi.

1) Questa carta era uno dei due pezzi di una combo di un mazzo legacy di qualche anno fa. Sapreste dire qual era l'altro pezzo?
2) Cosa succede se uso Stifle sull'abilità innescata di questa carta?
3) E se lo uso sull'innescata ritardata?

Goblin Rabblemaster (LDS 3)

Chiunque abbia giocato/arbitrato lo Standard in cui questo pelle-verde era legale ben si ricorderà situazioni gioviali tipo questa:
"Vorrei attaccare"
"Ti rompo Rabblemaster"
"Ok, metto pedina 1/1 e attacco"
"No, ma io te lo rompevo PRIMA che s'innescasse l'abilità!"
"Eh, ma non l'hai detto! JUDGE!"
E qui iniziavano i sudorini freddi, perché era necessario investigare a fondo prima di prendere una decisione.
Per fortuna, un cambiamento alle regole di comunicazione (MTR) ha reso la gestione di situazioni simili molto più fluida, anche se il testo stesso della regola è così intricato che si merita un LDS 2.5.

1. Chi di voi giovini si ricorda con che set è stata modificata la comunicazione a cui accennavo prima?
2. Onestamente non saprei che domande fare su Goblin Rabblemaster.
3. Ecco, ci sono! Ecco una domanda: AP controlla Future Sight e, dalla cima del suo mazzo, lancia Predict. Può AP guardare la prima carta del suo mazzo mentre Predict è in pila per assicurarsi di pescare due carte durante la sua risoluzione?
...ok, non sapevo davvero che domanda fare col Goblin.

Life and Limb (LDS 666)

Ci siamo. Questa carta sembra innocua, ma in realtà tutte quelle foreste e quei saprolingi servono a lastricare la strada che porta all'inferno.
Non ci credete eh? Bene, allora vi lascio con una sola domanda, ma che vale per tre:

666) Controllo 2 Foreste e una Taiga. Gioco Life and Limb. Dopodiché gioco Blood Moon. Dopodiché gioco Sprout.
CHE SUCCEDERÀ?

Concludendo

Questa era la mia personalissima selezione di carte da sudori freddi e maledizioni sanscrite.
Quali sono invece le vostre? E che LDS dareste loro?
Commentate su qui o sulla pagina Facebook, mi piacerebbe sentire le vostre opinioni al riguardo!
E non mangiate troppi dolcetti (falsissimo, mangiatene fino a scoppiare).