Articoli
Danni in Pila - Squee & Ixalan's Binding
Articolo del 31-7-2018 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco

Squee, the Immortal esiliato da Ixalan's Binding. Posso lanciare Squee?

Risposta breve:
No, non è possibile. È stato possibile per un mesetto, poi "la pacchia è finita".

Risposta lunga, per chi apprezza questo genere di cose:

In principio

"All Crazy Teenagers Have Tried Magic Pills"

Conosciamo tutti questa frase, non è vero?
Si tratta di una formula mnemonica, per aiutarci a ricordare i passi da seguire quando lanciamo una magia:

1.    Announce
2.    Choose
3.    Target
4.    How
5.    Total
6.    Mana
7.    Pay

I passi da 1 a 4 compongono la "spell proposal". I passi da 5 a 7 prendono il nome di "determination and payment of costs".

E se una magia è vietata, ad esempio da Nevermore? Beh, non si può lanciare, e quindi il processo non inizia neppure. Per così dire, c'è un "punto 0", che chiameremo legality check, o anche informalmente "posto di blocco":

0.    Legality Check
1.    Announce
2.    Choose
3.    Target
4.    How
5.    Total
6.    Mana
7.    Pay

Una magia o supera il posto di blocco, e quindi si può lanciare, oppure non lo supera, e quindi non si può lanciare. Facile, no? Cosa potrebbe andare storto?

Semplice: alcune magie nascono in un modo, e mentre le lanciamo, cambiano caratteristiche. Ad esempio, le creature con Bestow nascono come creature, e diventano aure.

Gaddock Teeg in campo. Lancio Celestial Archon.

Celestial Archon passa il posto di blocco, in quanto creatura. Successivamente si trasforma in zucca Aura, ma non c'è più nessun test da superare: Celestial Archon risolve come Aura, beffando il povero Gaddock Teeg.

Magic Origins

In occasione dell'uscita di Magic Origins, la regola appena illustrata è oggetto di un cambiamento. Il legality check viene spostato a dopo la spell proposal:

1.    Announce
2.    Choose
3.    Target
4.    How
5.    Legality Check
6.    Total
7.    Mana
8.    Pay

Ora le magie si possono sempre iniziare a lanciare. Si compiono tutte le scelte richieste dai primi quattro passi, e poi il gioco interviene e verifica la legalità della magia in corso di lancio. Se il test non è superato, il lancio della magia viene annullato.

Cosa significa in pratica?

  1.          Il legality check avviene dopo che le creature con bestow sono diventate Aure. Gaddock Teeg si prende la sua rivincita, e ci vieta di lanciare Celestial Archon come Aura.
  2.          Void Winnower in campo. Lancio Rolling Thunder. Dovrò prima decidere la X, e poi Void Winnower consentirà o vieterà il lancio della magia, a seconda della scelta fatta.

Si noti che Void Winnower viene stampata all'interno dell'espansione Battle for Zendikar, mentre il cambio di regole di cui stiamo parlando risale a circa tre mesi prima (Magic Origins).

Coincidenze? Io non credo.

 


Dominaria

La nuova regola funziona splendidamente per quasi tre anni, ovvero fino a Dominaria, che introduce Squee the Immortal, e con esso un side effect indesiderato.

Abbiamo detto che si può sempre iniziare a lanciare una magia, giusto? Bene, inizio a lanciare uno Squee esiliato da Ixalan's Binding.

Al primo passo (announce), sposto Squee dall'esilio alla pila. Quando arriviamo al posto di blocco, Ixalan's Binding non sta esiliando nessuna carta, ovvero non sta vietando nessuna carta. Squee si può lanciare - almeno nel Magic cartaceo: su Magic Online e Magic Arena, la mossa non è consentita. Questo perché Magic Online e Magic Arena sono "avanti", e hanno implementato in anticipo un ulteriore cambio di regole, che andiamo a spiegare nella prossima sezione.

Battlebond

Con Battlebond, la regola viene ancora una volta modificata, con una modalità che salva capra e cavoli:

0.    Primo Legality Check
1.    Announce
2.    Choose
3.    Target
4.    How
5.    Secondo Legality Check
6.    Total
7.    Mana
8.    Pay

Intendo lanciare una magia, in presenza di un divieto.

Primo legality check: il divieto dipende in qualche modo dalle scelte che verranno fatte in spell proposal (punti 1-4)? Ripetiamo: dalle scelte - non dalle azioni.

Se il divieto non dipende dalle scelte, il gioco prende subito una decisione, la magia è promossa o bocciata.

Se il divieto dipende dalle scelte, non si può decidere senza vedere "cosa fai". Il primo legality check è bypassato, e la decisione è rimandata al secondo legality check, quando tutti gli elementi saranno noti.

Rivediamo velocemente tutti gli esempi riportati finora:
 

 

Magia nominata per Nevermore Non c'è dipendenza Primo legality check non superato - Magia bocciata
Gaddock Teeg in campo, lancio Celestial Archon come Aura C'è dipendenza Primo legality check bypassato Secondo legality check NON superato Magia bocciata
Void Winnower in campo, lancio Doom Blade Non c'è dipendenza Primo legality check NON superato - Magia bocciata
Void Winnower in campo, lancio Rolling Thunder con X=2 C'è dipendenza Primo legality check bypassato Secondo legality check NON superato Magia bocciata
Void Winnower in campo, lancio Rolling Thunder con X=3 C'è dipendenza Primo legality check bypassato Secondo legality check superato Magia promossa
Squee, the Immortal esiliato da Ixalan's Binding Non c'è dipendenza Primo legality check NON superato - Magia bocciata


Al prossimo cambio di regole...