Articoli
Carta del Mese Reloaded - Cavern of Souls
Articolo del 25-1-2018 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco


 

 

Molti deckbuilders, quando hanno visto questa carta per la prima volta, avranno fatto un balzo sulla sedia.

In cambio del semplice "giocare una terra", otteniamo la possibilità di rendere incounterabili le nostre creature migliori (o tutte le nostre creature, se giochiamo un mazzo a tema, tipo Merfolk o Eldrazi), per di più attingendo un mana di qualunque colore nel processo. E se dobbiamo lanciare una magia non creatura, la Caverna non è una carta morta; può comunque fornirci del mana incolore.

La parola che mi viene in mente è "insane".

Cavern of Souls fu dichiaratamente una carta studiata per dare uno scossone al metagame Standard di quel periodo, ritenuto stagnante e dominato da pochi mazzi (Delver anyone?). Si potrebbe quasi dire che il rimedio fu peggiore del male, nel senso che Cavern of Souls, in una o più copie, divenne una carta presente in tutte le liste competitive in Standard. Se si voleva evitare l'appiattimento, forse ci voleva un'idea migliore!

Ad oggi la Caverna è giocata sia in Legacy che in Modern, in un numero crescente di mazzi.

Policy

Se tappiamo cinque foreste e una Caverna per lanciare un Primeval Titan, senza specificare che attingiamo mana verde dalla Caverna, il Titano è incounterabile oppure no?

Il regolamento è a favore del giocatore di Caverna: per default, si assume che egli abbia attinto mana colorato, anche se nulla nel suo comportamento lo ha fatto trasparire. Se il nostro avversario lancia un Titano verde tappando Caverna, e rispondiamo con una counterspell, l'arbitro darà ragione all'avversario, e noi avremo sprecato una contromagia (ricordate che rispondere ad una magia non neutralizzabile con una contromagia è regolare: la contromagia risolve, ma non neutralizza la magia bersaglio)

Vi dirò di più: il nostro avversario lancia un Titano verde tappando Caverna, noi rispondiamo con una contromagia, e il nostro avversario mette il Titano nel cimitero, considerandolo neutralizzato. Un arbitro che osservi la scena è tenuto a intervenire, ricordando all'avversario che ha tappato Caverna, e gli farà rimettere il Titano in campo!
E ancora: il nostro avversario controlla due Cavern, la prima nomina "Eldrazi", la seconda "Construct". Il nostro avversario tappa la caverna "Eldrazi" per lanciare Walking Ballista. Anche stavolta, non affrettiamoci a lanciare contromagie. Date due Caverne visualmente identiche, se il giocatore ne tappa una, si sottintende che abbia tappato quella giusta (in questo caso, quella che nomina "Construct").
Vale la pena di riportare la frase ufficiale del regolamento:

When two identical permanents are on the battlefield and there are non-visible differences between them, if a player needs to know which is which, they need to ask for clarification.

Se vogliamo, possiamo chiedere all'avversario: "Quale caverna hai tappato?". Se invece saltiamo a conclusioni affrettate, e diciamo "hai tappato la Caverna sbagliata, te lo neutralizzo", l'arbitro non sarà dalla nostra parte.

Se il nostro avversario gioca Caverna senza nominare un tipo di creatura, siamo tenuti a ricordarglielo, altrimenti siamo passibili di squalifica.

Se una Caverna è sul campo di battaglia, e per un genuino errore di entrambi i giocatori la scelta non è stata fatta, il giocatore di Caverna sceglie immediatamente e riceve un Warning per Game Rule Violation. L'avversario prende un warning per Failure to Maintain Game State.

Regole

La scelta del tipo di creatura va fatta "mentre" la Caverna entra in campo, non "quando" entra in campo. Si tratta di un'abilità statica, non di una innescata, e quindi non si può rispondere alla scelta.

C'è una certa analogia con magie come Meddling Mage o Pithing Needle, ma anche una sostanziale differenza.

Nel caso di Meddling Mage, non possiamo rispondere alla scelta una volta che è stata presa, ma possiamo rispondere alla creatura stessa mentre questa è in pila, prima che la scelta venga fatta.

Nel caso di Cavern, giocare una terra non usa la pila. Un giocatore gioca Cavern e compie la scelta; in questo processo, l'avversario non riceve mai priorità.

Una magia creatura incounterabile è comunque un bersaglio valido per una contromagia. Rispondere con una contromagia è una giocata valida. Ovviamente la parte dell'effetto che neutralizza la creatura non funzionerà, ma le altre parti dell'effetto sì.

Possiamo rispondere a una magia creatura incounterabile con Remand: la creatura non verrà neutralizzata, ma pescheremo una carta.

Una magia incounterabile non può essere neutralizzata, ma può comunque non risolversi: Unsubstantiate o Venser, Shaper Savant sono un esempio di risposte efficaci.

Il mana colorato attinto da Cavern va utilizzato per "lanciare" la magia creatura, non per "pagarne il costo di mana"; è possibile spendere questo mana anche per pagare un costo addizionale, e la creatura sarà incounterabile.

Con in campo una Sphere of Resistance, possiamo usare il mana di Cavern per lanciare un Memnite non neutralizzabile.

Con due paludi e una Cavern, possiamo lanciare Gatekeeper of Malakir, e pagare il costo di kicker col mana di Cavern. Gatekeeper non potrà essere neutralizzato, il nostro avversario dovrà sacrificare una creatura.

Regole avanzate

I "tipi di mana" sono solo sei: i cinque colori, più incolore.

Carte come Reflecting Pool o Exotic Orchard, che producono mana "di qualunque tipo che un'altra terra potrebbe produrre", in presenza di Caverna possono produrre mana di uno qualunque dei sei tipi. Tale mana non eredita le caratteristiche del mana attinto dalla terza abilità di Cavern: può essere usato per lanciare magie non creatura, le magie lanciate possono essere neutralizzate.

Se giochiamo Vesuva copiando Caverna, Vesuva entra in campo come se fosse una Caverna. Per Vesuva, dovremo scegliere un tipo di creatura, che ovviamente potrà essere diverso da quello della Caverna originale.

Se invece un permanente già in campo diventa una copia di Caverna, esso diventa una Caverna per cui non è stato scelto alcun tipo. Usare la terza abilità per attingere mana è una giocata legale, ma il mana non potrà essere speso in alcun modo.

Quanto appena detto vale anche se il permanente che diventa una copia è, ad esempio, un Metallic Mimic, ovvero un permanente per cui era stato scelto un tipo di creatura. La prima e la terza abilità della Caverna sono due "linked abilities". Questo implica che solo le scelte fatte per la prima abilità hanno effetto sulla terza abilità, altre scelte non sono valide. Quando Mimic diventa copia di Caverna, esso ha un tipo di creatura scelto, ma non scelto dalla prima abilità di Cavern, e pertanto la terza abilità di Cavern rimane "orfana" di una scelta.
E ancora se giochiamo una Caverna mentre c'è in campo una Blood Moon questa entrerà in campo come una montagna e non verrà scelto nessun tipo di creatura; pertanto se in seguito la Blood Moon lascerà il campo avremo il medesimo problema.
 


Revisione: Daniele Torre, L1
Articolo originale: Carta del Mese - Cavern of Souls