Articoli
Magic Judge Monthly: Febbraio 2017
Articolo del 17-3-2017 a cura di Traviglia Jacopo
Traviglia Jacopo


1489750182_1487299089_MJM Head.png
 

Magic Judge Monthly: Febbbraio 2017

 
 
 
17 Marzo 2017
 
 
Cari Arbitri,
ci sono diversi aggiornamenti questo mese, in particolare se siete TO senza un account Wizard. È tempo anche di dire addio ai GPTrials e all’inserimento delle patte intenzionali unicamente come 0-0-3. In aggiunta, alcuni consigli su come personalizzare la camicia da arbitro, pur mantenendola professionale.Sperando che abbiate passato un Buon San Valentino,
 
Il team di MJM <3
 
 

 

Finiscono i GPTrials e ritornano i Nazionali

I GPTrials diventeranno come un Coccodrillo Imperatore senza amici. Ma i Nazionali verranno riesumati! Questo link ha tutte le informazioni necessarie per tenervi aggiornati con i cambiamenti e una sezione in cui lasciare i vostri feedback. C’è la preoccupazione che gli arbitri di livello 1 possano avere difficoltà a trovare eventi grazie ai quali arbitrare e fare esperienza; questo post sul forum Judge Apps approfondisce l’argomento.  
 

Aggiornamenti Critici del WER (per Organizzatori)

È previsto un aggiornamento per il Wizards Event Reporter. Il giorno fatidico sarà il 21 Marzo, questo articolo vi aiuterà a farvi trovare pronti per il cambiamento. Se avete domande o dubbi, consultate questo post su Judge Apps.
 

Exemplar Wave 9 Aperta

L’Exemplar Program continua con l’apertura della Wave 9, la cui finestra rimarrà aperta fino al 2 Maggio; avete diverso tempo per osservare e indicare i nomi dei vostri colleghi arbitri che meritano di ricevere la vostra recognition.
 

Dalla Scrivania del PC

Il Program Coordinator’s blog è un blog gestito da, indovinate un po’, tutti i Program Coordinators. Questo mese include informazioni utili circa l’esame di mantenimento del livello 2 e un link per il “Judge Feedback Form”: uno strumento utile per i giocatori che possono offrire un feedback, positivo o negativo, circa un arbitro.
 

 

Articoli Judge e Post del Blog di Febbraio 2017

  1. Articoli: Sunday Side Event Management – SE Manager (Before the Event), Magic Judges Exclusive Modern Masters 2017 Spoiler, Card of the Month – Sword of Feast and Famine, So you want to run a quiz?, Investigating like the Pros, 2016 Regional Leadership Conference Report – Zemun, Serbia

  2. Judge Conferences: Storytelling 2: The Mentor e Overcoming Performance Anxiety

  3. Battlefield Forge: An Investigation or Two…, Tournament Report: PPTQ Nashville @ Montpellier, France e A Quick Report from GP Chiba

  4. GP Travel Guides: GP Barcelona 2017, GP Pittsburgh 2017, GP San Antonio 2017, GP Mexico 2017 e GP Shizuoka 2017

  5. What’s Up, Docs: Constructed Grand Prix and Pro Tour Deck Check Procedure, Mass Drafting considerations, part 1: Judging e Mass Drafting Considerations, part 2: Draft Calling

  6. The Feedback Loop: Coaching a Student, Quality Is Its Own Quality, Feedbag #11: Exemplars vs. Reviews e Scaling Feedback for Aspiring L2s

  7. Knowledge Pool: Gideon’ Up, 5, 6, Pick up Sticks, The Eldrazi Diet e Negative, Queller, the Graveyard is Full

  8. Altri blogs e stream: The Elvish Farmer, Magic Rules Tips,  A World of Magic.

Altri articoli arbitrali possono essere trovati nel Portale del Blog.

Nel caso in cui vogliate discutere un articolo visitate il nostro Judge forum. E non dimenticatevi di controllare regolarmente il nostro Judge blog.
 

Judgecast  

 

 

Buon Anniversario! Febbraio 2017

Congratulazioni al secondo gruppo di arbitri che festeggiano il proprio anniversario! Tra tutti, questo mese, spiccano i nomi di Johnpaul Adams, John Alderfer, Alejandro Raggio e Gavin Duggan.
 

Arbitri della settimana Febbraio 2017

 

Perché fai il Judge? Vorresti diventare Livello 2?

Trovatosi davanti a queste domande molte volte, Nathaniel Lawrence ci dimostra che le ragioni per cui arbitriamo sono in gran parte correlate al ruolo che abbiamo durante gli eventi.
Se desiderate avanzare da L1 a L2, questa discussione carica di esperienza fa al caso vostro, per prepararvi al cambiamento più importante della vita di un arbitro.
 

Arbitrare e Credo

Mentre la religione è uno dei pochi argomenti di cui non si dovrebbe mai parlare, essa è stata tirata in causa in questo thread inizialmente scritto da Michael Bauman. Guardate se potete imparare qualcosa o dare un piccolo contributo circa il rapporto tra la vostra fede e il Programma Arbitrale qui.
 

Camicia a maniche corte

Anche se il titolo si limita a “camicia a maniche corte”, in questa discussione iniziata da Lyle Waldman ci sono abbastanza informazioni su ciò che un arbitro può fare con la sua camicia nera e quali sono i limiti e i consigli che tutti dovrebbero seguire in materia di abbigliamento.
 

 

Domande poste nel mese di Febbraio e la loro risposta [O]fficial, solo per voi!

1. Nella porzione ad eliminazione diretta di un torneo, cosa succede se un giocatore sta per perdere a causa della “sudden death” mentre controlla un Exquisite Archangel?


R: Il giocatore perde comunque la partita, perché la sudden death rule è simile a un game loss in quanto bypassa tutte le regole delle CR (nello stesso modo in cui un Platinum Angel non può proteggere da sudden death). Come i suoi predecessori, Exquisite Archangel non può evitare a un giocatore di perdere a causa della regola “sudden death” in un incontro a eliminazione diretta con tempo massimo.

Risposta di Callum Milne


2. Se AP dice “combat”, si può considerare che abbia dimenticato l’innescata di carte come Weldfast Engineer?


R: Weldfast Engineer ha bisogno di un target. Le IPG ci dicono questo circa le abilità innescate che necessitano di un bersaglio: il controllore deve annunciare cosa sceglie prima del successivo passaggio di priorità. 

Effettivamente, bisogna scegliere i bersagli quando si mette l’innescata in pila –  quindi fare qualcosa che può succedere solo dopo che quella abilità si è innescata, senza menzionare i bersagli, è un’indicazione per una Missed Trigger. 
Dire “Combat, bersaglio questo con l’Engineer” va bene - se il bersaglio è una creatura artefatto. Dire solo “Combat?” e provare successivamente a manovrare qualcosa è un fallimento duplice: da una parte hai dimenticato l’innescata dell’Engineer non avendo dato un target, dall’altra ora sei nella dichiarazione degli attaccanti, troppo tardi per manovrare. Morale della favola, il controllore di un  Weldfast Engineer, deve probabilmente manovrare i propri veicoli prima di dire “Combat?”, e indicare i bersagli al momento opportuno.
Roses are Red
Delver is Blue
You said “Combat”
Too late to Crew!
Molte persone recentemente si stanno confondendo con un’altra innescata dell’inizio della combat: quella di Toolcraft Exemplar. Questa è un’innescata che agisce sullo stato del gioco in modo non visibile; non ricade nei primi tre casi di innescata, ma è chiaramente parte del quarto, quindi: il controllore deve rendere noto il cambiamento la prima volta che questo ha un effetto visibile sullo stato del gioco.
Non mi piace molto questo modo di comunicare, ma le policy consentono al giocatore attivo di dire “Combat?” non menzionando l’innescata; quando l’avversario cede proprità, il giocatore attivo può dire: “risolvo l’abilità  del Toolcraft che ora è 3/2, e lo tappo per manovrare il mio Heart of Kiran, e attacco…” (il giocatore non attivo può interrompere la sequenza e rispondere all’abilità manovrare, oppure può fare qualcosa successivamente alla risoluzione della manovra.)
Preferirei di gran lunga che i giocatori dicessero: ”Combat, Trigger“ indicando che cosa si sia innescato - in questo caso il Toolcraft. Una chiara comunicazione è sempre preferibile per gli arbitri che devono valutare e giudicare situazioni. C’è da dire che esiste un (seppur minimo) vantaggio strategico nel far pensare all’avversario che ci siamo dimenticati di un’innescata, quindi…
Per favore, istruite i vostri giocatori a manovrare o ad animare le terre nella loro fase principale. Ci sono poche eccezioni per le quali questo sia controproducente o poco performante (Toolcraft Exemplar è una di queste, è piuttosto comune, ed è per questo che il vostro lavoro è più complicato.)
In aggiunta, una comunicazione più chiara è da incoraggiare a tutti i livelli.
Ma più di tutto, assicuratevi che sappiano che cosa sono tenuti a sapere - non solo la ”Combat?” shortcut, ma tutte le MTR; nella sezione 1.10, le MTR dicono: “È responsabilità dei giocatori… conoscere le regole contenute in questo documento.”
Risposta di Scott Marshall


3. Durante un pPTQ standard, Andy chiama un arbitro perché nel suo turno precedente si è dimenticato di mettere il suo Veteran Motorist nel cimitero (aveva bloccato una creatura ed era morto). Questa è una Game Rule Violation, per la quale diamo un Warning e applichiamo il fix: Se un oggetto è nella zona sbagliata, sia perché un cambio di zona richiesto non è stato eseguito, sia perché è stato messo nella zona sbagliata quando ha cambiato zona, l’identità dell’oggetto era nota a tutti i giocatori e può essere spostato senza che lo stato del gioco risulti troppo alterato, l’oggetto viene messo nella zona corretta in questo momento. Andy controlla un Rot Shambler che era già sul campo di battaglia quando ha commesso l'errore inerente il Veterano; quando applichiamo il fix per GRV, l’abilità del Rot Shambler si innesca? In altre parole: un fix arbitrale può essere considerato un’azione/evento all’interno della partita?


R: Quando applichiamo rimedi, con o senza semplici backup, ci troviamo spesso a compiere azioni: annulliamo delle innescate se dobbiamo ripristinare lo stato del gioco a prima dell’innesco, e autorizziamo trigger quando applichiamo fix parziali. 

Da notare, comunque, che Andy deve ricordarsi da solo dell’innescata del suo Rot Shambler - l’arbitro non deve assolutamente ricordargliela per primo.
Risposta di Scott Marshall


4. In un PPTQ vicino a voi, Antonio gioca un Oath of Nissa, prende 3 carte, ne mette 2 in fondo al suo mazzo e 1 in mano senza rivelarla. I giocatori chiamano l’arbitro. Dopo aver escluso la possibilità di cheating, quale infrazione/penalità/fix bisogna attuare?


R: I più recenti cambiamenti delle policy includono questo paragrafo (l’articolo è qui):

Ora che abbiamo fix migliori, non c’è più bisogno di un approccio brusco, quindi abbiamo cancellato la linea “non ripetere l’azione”. Se metto quella carta in mano, la mia mano verrà rivelata e l’avversario selezionerà una carta. Se è una terra, ok, altrimenti la carta verrà rimischiata nel mazzo...e compirò di nuovo l’azione di cercare, possibilmente in maniera corretta, questa volta.
Mentre questa non è una ricerca, è molto facile per noi ripetere l’istruzione nello stesso modo. Possiamo prendere la carta scelta dal giocatore non attivo, lasciandogli anche scegliere una carta che non sia una terra, una creatura o un planeswalker, e poi il giocatore attivo guarda quella carta e le ultime due in fondo al suo grimorio; a quel punto il giocatore attivo deve rivelare una carta valida tra quelle 3, oppure deve metterle tutte e 3 in fondo. 
Si parla sempre di Hidden Card Error, si dà un Warning, e molto probabilmente si inizia una investigation – in particolar modo se nessuna delle carte della mano del giocatore attivo incontra il criterio di Oath of Nissa.
Risposta di Scott Marshall
 
 

 

Inserire le Patte intenzionali nel WER

Da tantissimo tempo le patte intenzionali vengono registrate come 0-0-3. Nel più recente aggiornamento delle MTR, le note di release dicono che potete anche usare come risultato il bottone “0-0” per inserire una patta intenzionale e questo di default riporterà il risultato 0-0-1. Qual è il miglior modo per inserire una patta intenzionale? Leggete qui.
 
 

Scoprite quali posizioni per Judge Conferences, Grand Prix e SCG Opens sono disponibili in giro per il mondo! Avete ancora tempo per applicare per il Grand Prix Toronto 2017, The 7th Annual BeNeLux Judge Conference e The MKM Series Frankfurt 2017 Judge Conference.

Controllate le Grand Prix Solicitations and Selected Staffs per maggiori dettagli sui singoli eventi.

Progetti pubblici come The Panda Project, Presenters Training Team, Player Surveys, Mystical Tutor, MJM Translation, Judge Achievements, Flash Cards, Conference Guidelines and Policies e molti altri cercano collaboratori.

Se desiderate ottenere di più dalla vostra esperienza arbitrale e dare un contributo alla comunità, iscrivetevi a qualcosa di vostro interesse per dare una mano!

A presto con una nuova edizione del vostro magazine preferito!

 
 
 

Traduzione: Jacopo Traviglia, L1
Revisione: Luca Chiassoni, L2