Articoli
Carta del Mese - Emrakul, The Promised End
Articolo del 22-11-2016 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco




 


Lo Standard è veramente in ottima forma.

Dopo un momento iniziale in cui 4 Smuggler's Copter sembravano una scelta obbligata, il formato si è assestato, rivelandosi invece estremamente vario, e relativamente poco costoso, cosa che non guasta mai.

Tuttavia, anche in questo formato con moltissime alternative valide, esistono dei mazzi che fanno la parte del leone, e sono decisamente più giocati di altri. Emrakul fa bella mostra di sé in G/B Delirium, dove costituisce un "hard cast" disastroso per un costo di mana molto più basso del nominale, e compare anche nei mazzi basati su Aetherworks Marvel, dove invece cercheremo di lanciare gratis il gigantesco Eldrazi. Credo che non ci libereremo tanto presto di questa carta.

Cosa c'è da sapere su Emrakul dal punto di vista delle regole?

Prima di tutto, sottolineiamo che l'abilità "Mindslaver + Time Walk" si innesca quando l'Eldrazi viene "lanciato".
Una volta in pila, Emrakul può essere neutralizzato, ma ormai è stato lanciato, e l'abilità va comunque a segno.

  • Con Aetherworks Marvel, Emrakul viene effettivamente lanciato, anche se non paghiamo il costo di mana. L'abilità si innesca, faremo Mindslaver + Time Walk.
  • Con altre carte simili, ad esempio Sneak Attack o Show and Tell, Emrakul entra in campo senza essere stato lanciato. L'abilità non si innesca, non controlliamo alcun giocatore, non vengono generati turni extra.

Quando controlliamo il turno del nostro avversario, noi vediamo tutto quello che vedrebbe il nostro avversario... ma anche lui continua a vedere tutto quello che vedrebbe, se non fosse controllato. Se facciamo lanciare al giocatore controllato un Anticipate, noi vediamo le tre carte e decidiamo cosa andrà in mano e cosa in fondo al grimorio, ma non possiamo nascondere alcuna carta al giocatore controllato. Anche il giocatore controllato vedrà le tre carte, e saprà quali tra queste vanno in fondo al grimorio.

Questa regola ha una notevole eccezione: non possiamo mai guardare la sideboard del giocatore controllato. Se facciamo lanciare al giocatore controllato un Living Wish, il Living Wish risolverà e finirà nel cimitero, ma non farà nulla.
Aggiungiamo, per amor di precisione, che controlliamo il turno del nostro avversario… ma non i suoi permanenti o le sue magie. Le scelte sono nostre, tutto il resto è ancora suo.

Supponiamo ora di far lanciare un Lightning Bolt al giocatore controllato, magari bersagliando se stesso, mentre noi controlliamo un Chalice of the Void con un segnalino sopra. Che succede?
L'abilità del Calice è controllata da noi, e come con ogni abilità innescata, siamo tenuti a far notare che ha effetto (in questo caso, l'effetto è neutralizzare il Lightning Bolt). Se non lo facciamo notare, in buona fede (perché ci siamo genuinamente dimenticati), prendiamo Warning per aver missato una abilità svantaggiosa; se non lo facciamo notare, in malafede, stiamo barando, e andiamo incontro ad una squalifica.
E se invece il Calice era controllato dall'avversario?
Un recente cambio di regole stabilisce che siamo responsabili delle abilità innescate dei giocatori che controlliamo.
Se facciamo lanciare Linvala, the Preserver al giocatore controllato, e ricorrono le condizioni adeguate, dobbiamo ricordare al giocatore di guadagnare vite e/o creare i token Angelo.
Quindi, anche nel caso del Calice controllato dall'avversario, dobbiamo far notare che il Bolt è neutralizzato: se non lo facciamo in buona fede, prendiamo Warning, se lo facciamo in malafede, stiamo barando.

In Two Headed Giant, un effetto che ci fa controllare un avversario ci fa controllare l'intera squadra avversaria. Vedremo le carte di entrambi, prenderemo le decisioni per entrambi, eccetera.

Supponiamo, durante il turno controllato, di far lanciare al nostro avversario un Walk the Aeons bersagliando noi stessi. Chi gioca il prossimo turno?
Quando vengono generati più turni extra, questi turni vanno giocati dall'ultimo generato al primo.
I turni extra andranno giocati nel seguente ordine:

  • turno nostro, generato da Walk the Aeons
  • turno dell'avversario, non controllato, generato da Emrakul

(L'abilità di Emrakul dice "dopo quel turno, quel giocatore gioca un altro turno", ma non va inteso come "immediatamente dopo quel turno…". Tra il turno controllato e il turno extra possono "infilarsi" altri turni.)

E se, durante il turno controllato, facciamo lanciare al nostro avversario un altro Emrakul? Che succede?

L'abilità di Emrakul del nostro avversario, controllato, aspetta che noi giochiamo il nostro turno. Quel turno verrà controllato dal nostro avversario, e dopo di esso giocheremo un turno extra.
La successione dei turni sarà la seguente:

  • Turno dell'avversario, controllato da noi
  • Turno extra dell'avversario, non controllato
  • Turno nostro, controllati dall'avversario
  • Turno nostro, non controllati

Come è noto, se mentre stiamo giocando scade il tempo del round di svizzera, si finisce il turno in corso, e poi si giocano cinque turni addizionali. Come interagisce l'abilità di Emrakul coi turni addizionali?
Semplicemente, si finisce il turno in corso, e si giocano cinque turni addizionali! Non conta chi controlla questi turni, i turni extra valgono come uno dei cinque turni. In nessun caso si giocano più di cinque turni addizionali (a meno di penalità per Slow Play, ma quella è un'altra storia).