Articoli
Policy Changes for Kaladesh
Articolo del 26-9-2016 a cura di Franco Lamberto
Franco Lamberto

Policy Changes for Kaladesh

 
Questa release è per una semplice messa a punto. Troverete qualche piccolo aggiustamento del motore, una piccola sistemazione dell'aerodinamica, ma tenete conto che partivamo già da un mezzo da competizione. E l'equipaggio, ovviamente, è fantastico!
 

Deck/Decklist Problem

Prima di accendere i motori, voglio trattare di qualcosa del precedente modello che ha bisogno di più chiarezza, poiché ricevo molti report di persone che ci leggono cose che non ci sono e devo frenarli. Preferisco non mettere queste osservazioni nei documenti di policy, dato che le policy sono già corrette, quindi adesso cercheremo di chiarire quello che già abbiamo:
 
L’infrazione Deck/Decklist tratta tre componenti separatamente – il mazzo, il sideboard e la lista del mazzo; quando si parla di un componente, si parla specificatamente di quello. Se si vuole parlare di più componenti, vengono nominati singolarmente.
 
E’ facile identificare la fonte della confusione. Un tempo avevamo una frase che diceva “Per questa infrazione, trattate il sideboard come parte del mazzo”. Ma questa frase è stata tolta perché non si fa più in questo modo. Quindi, quando ora si dice “Le carte che non fanno palesemente parte del mazzo vengono ignorate quando se ne verifica la legalità”, non ci si riferisce al sideboard, solo al mazzo. Le carte in bustine di colore diverso nel sideboard rimangono, come sempre, problematiche. Questo ha senso – posso scambiare le bustine a due carte nel sideboard senza che il mio avversario se ne accorga. Chiaramente, non posso fare lo stesso con il mazzo. Quindi, non c’è stato alcun cambiamento di policy riguardo al sideboard. Le regole erano semplicemente state scritte per essere più specifiche.
 
Adesso torniamo in pista...
 

Fabbrica

Scommetto che la maggior parte dei Judge ha guardato Fabbrica e ha pensato “Bella meccanica, piuttosto semplice”. No, non proprio.
 
Per la prima volta con Fabbrica abbiamo un’abilità innescata con il template “Se non lo fai” per fare qualcosa di positivo per il giocatore. Siamo quasi tutti d’accordo che l’opzione migliore sia dirigersi verso la creazione di un servo, anche se solitamente l’opzione di default sarebbe l’opzione peggiore. Questa cosa verràa galla spesso nei prossimi sei mesi, e il risultato secondo le attuali regole è strano. Dovrete subito creare i servi (N.d.T. se vi siete dimenticati dell’abilità innescata)?
 
Quindi, abbiamo fatto uno sforzo per sistemare la situazione. Adesso l’avversario può scegliere tra “fai la scelta di default” e “nulla”. Probabilmente gli avversari sceglieranno “nulla” per le abilità Fabbrica dimenticate e “qualcosa di brutto per te” per tutte le altre abilità che prima usavano questo template, e nessuno si accorgerà mai che abbiamo cambiato corsia.
 

Controllare il turno e Missed Trigger

Parlando di carte che sono sempre in pista, c’è il mostro tentacolare preferito da tutti. Controllare un giocatore è passato dall’essere qualcosa di raro (che qualche volta faceva vincere una partita) ad essere qualcosa che succede spesso. Quindi, se io controllo il vostro turno, chi è responsabile per le vostre abilità innescate? Aveva senso far sì che il responsabile fosse il controllore del turno, e adesso c’è una frase che lo specifica nelle Missed Trigger.
 

Hidden Card Error

Se siete meno interessati allo Standard e al Limited e preferite un viaggio Vintage, probabilmente vi piacerà il nuovo piccolo aggiustamento a Hidden Card Error. Le persone lo hanno chiesto per un po’, ma volevamo aspettare finchè tutti si fossero ambientati alle attuali regole prima di introdurre un cambiamento. E’ arrivato il momento!
 
Se un giocatore che ha precedentemente commesso HCE conosceva la carta incriminata, essa viene rimessa al suo vecchio posto, non rimescolata. Quindi, per esempio, se profetizzo 2, lascio entrambe le carte in cima, poi risolvo un effetto “pesca una carta” come “pesca 3”, rivelerò la mia mano. L’avversario sceglierà 2 carte, una da rimescolare (dato che non sapevo niente della terza carta) e una da rimettere in cima (dato che conoscevo la seconda). Questo diminuisce la possibilità di un cheating di poco impatto in cui se la mia mano era brutta e sapevo che la carta in cima al mio mazzo era brutta, potevo "pescarla" e ottenere quindi una carta nuova in cima al mazzo dopo che l'arbitro me lo avrebbe fatto rimescolare.
 
Ricordatevi che questo si applica solo ad una carta di cui l’identità è conosciuta solo dal proprietario. Se entrambi i giocatori la conoscevano, potete ripristinare lo stato di gioco in modo naturale!
 

 

Eventi "Casual" e "Rated"

Per quanto riguarda le MTR, abbiamo un cambiamento che sembra abbastanza tranquillo per ora, ma accelererà nei prossimi aggiornamenti. I giocatori erano molto confusi dall’esistenza di “eventi sanzionati competitivi”. Quindi questa regola non si applica a REL Regular? Continuavo a ripetere alle persone di considerare “competitive” esclusivamente come un aggettivo, e non come un termine con un significato specifico, ma quando ho scavato più a fondo ho scoperto che era un termine tecnico all’interno di Wizards.

Scopriamo quindi che c’è un conflitto di nomi; “Competitive” è il modo in cui loro si riferiscono internamente ad eventi che danno Punti Planeswalker per ogni turno di gioco. Sì, questo significa che un FNM può essere un evento Competitive Regular Standard. 
Chiarissimo, eh.
 
O il nome del REL o il nome del tipo di evento dovevano cambiare. Dopo alcune discussioni, abbiamo cambiato marcia. Adesso gli eventi sono divisi in Casual e Rated, con Rated ulteriormente divisi in Premier e non-Premier. Ciò significa che adesso avrete dei tornei Rated Regular Standard. Molto meglio! Forse ad un certo punto avremo una migliore separazione nelle regole per gli eventi Rated e Casual, e questo è il primo giro per arrivare a questo obiettivo.
 

Infine...

Ci sono alcuni altri piccoli aggiustamenti. I downgrade per Deck/Decklist Problem hanno qualche linea guida in più e non sono più opzionali. Abbiamo un esempio più chiaro di come funzionano gli insiemi in HCE. Ah, ho già detto che i giocatori sono limitati ad una mescolata a pilette per ogni mescolata? E’ un buon inizio!
 
Grazie come al solito a tutte le persone che hanno inviato suggerimenti, inclusi Charlotte Sable, Toby Hazes, Charles Featherer e Filipe Fernandes. I suggerimenti sono sempre benvenuti, anche se sono spesso delle bandiere a scacchi.
 

Traduzione: Franco Lamberto
Revisione: Callegari Matteo