Articoli
Almanacco IMJ - Luglio/Agosto 2016
Articolo del 8-9-2016 a cura di Fadda Giampaolo
Fadda Giampaolo


1473351997_almanacco_IMJ_v1.png

ALMANACCO IMJ

- Luglio/Agosto 2016 -

 

Sommario


DOUBLE-FACED CARDS PROBLEM

 
Controllo un Duskwatch Recruiter trasformato in Krallenhorde Howler. Decido di Emergere un Elder Deep-Fiend, sacrificando l'Howler. Quanto mana dovrò pagare?
 

Nonostante il lato trasformato delle carte bifronte non abbia un costo di mana, ha però un costo di mana convertito, che è pari a quello del lato non trasformato. In modo probabilmente non del tutto casuale, gli Eldrazi che emergono su Innistrad considerano proprio il costo di mana convertito nella loro riduzione, ma nella determinazione del costo il Krallehord é ancora in gioco ed influenzerà il costo dell'eldrazi, quindi Elder Deep-Fiend costerà 2UU.

 


ALTERED WEREWOLF

 
Angela ha copiato uno dei suoi mannari con Altered Ego. Viene soddisfatta la condizione di trasformazione e vuole girarli entrambi. Tutto regolare? Come vi comportate se Angela non è convinta del vostro ruling?
 

Essere “a doppia faccia” è considerata una proprietà fisica della carta. Una carta non a doppia faccia non può fisicamente trasformarsi in una carta a doppia faccia e un clone copierà solo la faccia scelta al momento dell'entrata. Almeno finché non inventeranno i cloni a doppia faccia (per Innistrad 3 me l'aspetto).

Comprehensive Rules
711.5 Solo i permanenti rappresentati da carte bifronte possono essere trasformati (vedi regola 701.25, “Trasformare”). Se una magia o abilità dice a un giocatore di trasformare un permanente che non è rappresentato da una carta bifronte, non accade nulla.
 

Se Angela non è convinta, siate fermi: mostravi sicuri, invitate a continuare a giocare e rassicurate Angela che a incontro finito le mostrerete tutti i rotoli del Mar Morto sulle DFC.


ATTENZIONE AL DECK!

A) Durante G1 Alberto vi chiama: “Ho giocato Ulvenwald Hydra, sono andato a cercare Westvale Abbey e mi sono accorto che era rimasta fuori dal mazzo, sotto le carte di side”. Infrazione, penalità, fix?

B) Durante G2, Anna vi chiama: “Judge, ho giocato Harvest Hand (con la checklist), sono andato a cercare la DFC in side e mi sono accorta che sta nel mazzo”. Anna usa le checklist per tutte le DFC che gioca e ha imbustato le DFC negli stessi sleeves che usa per il mazzo. Come capite cosa è successo? Eventuale infrazione, penalità, fix?
 

A) Il mazzo è irregolare, quindi si tratta di un Deck/Decklist Problem.
Di recente le IPG hanno introdotto il downgrade “If a deck is discovered to be missing cards after initial presentation and shuffling”, che permette di ripristinare il mazzo “regolare” e continuare a giocare con un Warning.

Sinceramente, non ho ritenuto opportuno il downgrade in questo caso: sarebbe stato come permettere di tutorare una carta dalla sideboard e c'è un bel potenziale di abuso nella cosa: un giocatore che SA di poter ottenere un downgrade in queste situazioni potrebbe tacere l'errore anche se realizzatolo prima, per vedere se trova il tutore per la carta e farlo presente solo in quel caso.

B) Come nel caso delle DFC con checklist imbustate allo stesso modo, indagate sul game precedente. Sono state sempre giocate DFC esterne? Tutte le carte hanno la checklist corrispondente nel mazzo?
Se le risposte sono tutte affermative, non c'è possibilità di abuso: la carta è evidentemente “estranea” al mazzo, come potrebbe esserlo un token. Nessuna infrazione, la si rimuove e si continua a giocare.

Infraction Procedure Guide
3.5 Se in un mazzo sono presenti carte in bustine protettive diverse da quelle usate per il mazzo, pedine o carte bifronte per cui vengono usate carte checklist, queste vengono ignorate per decidere la legalità del mazzo.

IL MOSTRO DI DAKMOR

Anselmo con il suo mazzo Golgari capitanato da The Gitrog Monster a fine turno dichiara “Ah, sciocco, hai attivato la mia carta trappola”. Con 8 carte in mano, va in fase di discard e scarta Dakmor Salvage. Questo triggera il ranocchio Gitrog in gioco, e con questa trigger si va a Dragare 2 proprio la Dakmor Salvage, ritrovandosi con le stesse 8 carte in mano (e quindi deve scartare nuovamente).
Continua questo giochetto e ogniqualvolta il dragare butta terre al cimitero, pesca ulteriori carte, e continua a scartare per l'eccesso di carte… insomma, può pescare e macinare tutto il mazzo, e poiché c'è un Kozilek, Butcher of Truth, quando viene macinato (o pescato e scartato), può rimischiare e continuare questa folle combo. “Il risultato finale è che posso mettermi in mano qualsiasi combinazione di 7 carte desideri, e scartare/rimischiare il resto.
Va bene o se lo fermereste, a che punto?
 

Non va bene. Per dichiarare un loop devi essere in grado di determinare uno stato di gioco finale e un numero massimo di iterazioni necessarie per raggiungerlo. In questo caso, non è possibile farlo, quindi non resta che eseguire tutte le azioni una per una. Tuttavia, continuare a giocherellare col mazzo senza far progredire il gioco diventa Slow Play. Solitamente, si permette ai giocatori di rimischiare il mazzo una volta - la seconda volta che scarti Kozilek, devi passare il turno.


DRAGONLORD VS ARCHANGEL

La situazione è questa: il mio avversario controlla Dragonlord Silumgar e un'Archangel Avacyn rubata proprio grazie al drago. Mi attacca con entrambi ed io blocco il Silumgar con un volante 5/5, quindi Silumgar muore e Avacyn torna sotto il mio controllo. Come ci comportiamo con l'abilità di Avacyn?
 

Le abilità che si innescano quando una creatura muore valutano lo stato del gioco come esisteva prima dell'evento innescante [CR 603.6d]. Prima che Dragonlord Silumgar morisse, l'avversario controllava anche Archangel Avacyn, quindi la sua abilità si innesca, e andrà sulla pila quando Avacyn è ormai tornata a te.

Il tuo avversario controlla questa innescata, perché controllava la sua fonte al momento dell'innesco [603.3a]. Questa abilità non fa altro che creare un'innescata ritardata, e in questo caso il controllore dell'innescata ritardata e lo stesso giocatore che controllava l'abilità che la creatura a [CR 603.7e]. All'inizio del prossimo mantenimento, il tuo avversario trasformerà Avacyn anche se si trova sotto il tuo controllo perchè non c'è nessuna regola che impedisca a un giocatore di trasformare un permanente che non controlla, come possono testimoniare tutti i Jace, Vryn's Prodigy morti a causa di Moonmist.

(Avacyn, the Purifier si innescherà normalmente e tu controllerai la sua abilità.)

Comprehensive Rules
603.6d Normalmente, per vedere se un evento soddisfi qualche condizione innescante, vengono controllati gli oggetti che esistono immediatamente dopo il verificarsi di tale evento. Per determinare quali siano le condizioni di innesco e le caratteristiche degli oggetti coinvolti, vengono usati gli effetti continui che esistono in quel momento. Tuttavia, alcune abilità innescate devono essere trattate in maniera speciale. Le abilità di uscita dal campo di battaglia, le abilità che si innescano quando una carta lascia il cimitero, le abilità che si innescano quando un oggetto scompare, le abilità che si innescano quando un oggetto che tutti i giocatori possono vedere viene ripreso in mano o messo in un grimorio, le abilità che si innescano specificamente quando un oggetto diventa non assegnato, le abilità che si innescano quando un giocatore perde il controllo di un oggetto e le abilità che si innescano quando un giocatore viaggia da un piano, si innescheranno in base alla loro esistenza ed alle caratteristiche degli oggetti appena prima dell’evento, non dopo. Il gioco dovrà “guardare indietro” per determinare se queste abilità si innescano.
Comprehensive Rules
603.7e Se un'abilità innescata ritardata è stata creata da un'abilità attivata o innescata, la fonte dell'abilità innescata ritardata è la fonte dell'altra abilità. Il controllore dell'abilità innescata ritardata è il giocatore che controllava l'altra abilità mentre si stava risolvendo.

RIFLESSI INASPETTATI

Non pago della sua collezione di artefatti, il giocatore di Ulamog cala un Everflowing Chalice calciandolo (potenziandolo) 3 volte, e paga ulteriori 2 mana per attivare l'abilità di Mirrorworks. Quanto mana danno i due calici?
 

Il primo Everflowing Chalice darà, abbastanza ovviamente, tre mana incolori. Mirrorworks crea sul campo di battaglia una sua copia, ma dato che questa copia non è mai stata lanciata, non è neanche mai stata potenziata, quindi non avrà segnalini carica e non darà mana. Nota che quando invece che un permanente copi una magia, tutte le scelte fatte quando l'hai lanciata vengono copiate, inclusi i costi di potenziamento pagati.

 

 

 


PRETE E PROFETA

Ho una sola carta in mano Bloodhall Priest, e controllo Mad Prophet. Se attivo l'abilità di Mad Prophet, e scarto Bloodhall Priest, riuscirò a fare due danni oppure no?
 

Lo scartare una carta fa parte dei costi di attivazione dell'abilità. Una volta scartato, si innescherà follia [603.2], che attenderà il primo momento utile per andare in pila, ossia la fine dell'attivazione dell'abilità del Prophet [603.3]. L'innescata di follia sarà pertanto la prima a risolversi e permetterà di lanciare Bloodhall Priest, che entrerà sul campo di battaglia prima che possa essere pescata dell'attivata di Mad Prophet, e pertanto farà due danni.

 

 


UNA SCELTA DIFFICILE

Lancio Collective Brutality, scegliendo il primo modo. Il mio avversario ha tre carte in mano: sono due terre e un Fiery Temper. Sono obbligato a fargli scartare Fiery Temper, o posso dire “peccato, non ho trovato niente”?
 

Poichè è chiesto di scegliere, e non cercare, una carta con una specifica qualità, il giocatore dovrà scartare una carta che corrisponda ai requisiti richiesti, anche se si tratta di una zona nascosta.

 

 

 

 

 


INNESTO ASSASSINO

Ho Stitcher's Graft equippato ad una creatura.
se il mio avversario fa Gone Missing su Stitcher's Graft, Stitcher's Graft “becomes unattached”?
se ri-equippo Stitcher's Graft alla stessa creatura, Stitcher's Graft “becomes unattached”?
 

Si. L'innescata dell'equipaggiamento è da trattare come una LTB pertanto valuterà l’effetto innescante prima che avvenga. L'equipaggiamento verrà messo in cima al grimorio e subito dopo sarà messa in pila l'innescata che farà sacrificare la creatura.

Comprehensive Rules
701.3d “Togliere” un Equipaggiamento da una creatura significa muoverlo dalla creatura in modo tale che l'Equipaggiamento rimanga sul campo di battaglia ma non equipaggi niente. Non deve più fisicamente toccare alcuna creatura. Se un Aura, Equipaggiamento o Fortificazione che era assegnata a un oggetto o giocatore adesso non lo è più, questo conta come “venire tolto [da quell'oggetto o giocatore]” (si dice anche che smette di incantare/equipaggiare/fortificare); questo include anche i casi in cui l'Aura, Equipaggiamento o Fortificazione lasci il campo di battaglia, l'oggetto lasci la zona in cui si trova o il giocatore lasci la partita.

No, Se un effetto cerca di assegnare un Equipaggiamento all'oggetto a cui è già assegnata, l'effetto non fa nulla.

Comprehensive Rules
701.3b Se un effetto cerca di assegnare un'Aura, Equipaggiamento o Fortificazione ad un oggetto a cui non può essere assegnata, l'Aura, Equipaggiamento o Fortificazione non viene spostato. Se un effetto cerca di assegnare un'Aura, Equipaggiamento o Fortificazione all'oggetto a cui è già assegnata, l'effetto non fa nulla. Se un effetto cerca di assegnare un oggetto che non è un'Aura, Equipaggiamento o Fortificazione ad un altro oggetto o giocatore, l'effetto non fa nulla e il primo oggetto non viene spostato.

DASH OR NOT DASH?

Agata, nella sua prima fase principale e per la prima volta nel match, lancia Kolaghan, the Storm's Fury, senza dichiarare che costo sta pagando. Fa altre cose, arriva in dicharazione degli attaccanti e tappa il drago per attaccare. Venite chiamati da Nemo che chiede se sia possibile farlo, perchè se lui avesse saputo che il drago era stato lanciato con dash avrebbe sicuramente fatto qualcosa per toglierselo di torno. Che fare?
 

Agata è responsabile di mancata comunicazione.
Sia Agata Agatache Nemo Nemohanno preso decisioni successive all'ingresso in campo del drago.

Kolaghan è stato giocato “non dashato”. Non può attaccare questo turno e rimarrà in campo alla fine del turno.
Far tornare indietro? Può essere una buona idea e e può non esserlo. Ci vorrebbero dei dettagli in più.
In generale, far tornare indietro non dovrebbe essere il nostro primo impulso.


GRAN BEL FAVOR

Alla fine del turno di Adele, Nicola gioca Fortune's Favor.

Adele guarda le prime 4 carte del mazzo di Nicola, ne separa 3 da una parte e una dall'altra, e poi presenta a Nicola entrambe le pile a faccia in su, che a questo punto vi chiama.

Infrazione, penalità, e soprattutto: che fix mi invento?
 

Per quanto non segua le istruzioni della carta alla lettera non c'è alcuna infrazione.
É esattamente come se ogni volta che peschi riveli la carta che peschi, così, perché ti piace fare lo sborone in un matchup 90/10.
Gira una pila a faccia in giù e Nicola ne sceglie una.



Revisione: Carpanedo Matteo