Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Magic Origins Policy Changes
Articolo del 14-7-2015 a cura di Franco Lamberto
Franco Lamberto


Facebook Cover Photo.jpg

Link ai Documenti Ufficiali

Ci sono molti cambiamenti in queste IPG. Fanno meno paura di quanto pensiate. Insomma, se siamo riusciti a sopravvivere a Vegas/Utrecht/Chiba, questo update sarà una passeggiata.
C’è un cambiamento di policy molto importante, una riorganizzazione dell’intera guida per focalizzarsi sull’identificazione delle infrazioni, e poi i soliti vari aggiustamenti e chiarimenti. Non preoccupatevi!
 

Rinnoviamo Drawing Extra Cards

Questa è la novità principale. Tradizionalmente, Drawing Extra Cards è sempre stata un punto debole. A causa delle informazioni nascoste coinvolte, è difficile da notare, difficile da prevenire, e difficile da sistemare dopo. Perciò, da quando ci sono le IPG, pescare una carta in più ha sempre portato a un Game Loss, anche se la penalità è sproporzionata rispetto all’impatto che l’errore ha sulla partita. Durante gli anni, abbiamo provato varie definizioni per provare a mitigare le situazioni peggiori, ma tutti gli sforzi hanno sempre fatto sì che non venissero mai applicate, o che fossero difficili da capire, o che fossero prodotti risultati che sembravano esagerati. Adesso, proveremo qualcosa di nuovo. Drawing Extra Cards è associato a un Warning, accompagnato dal rivelare la propria mano e far scegliere all’avversario quali carte in eccesso rimescolare nel mazzo.

Alcune persone vedono ciò come un cambio di filosofia, perchè abbiamo tradizionalmente evitato i “fix in-game”. Non è così. Vogliamo evitare che le penalità abbiano un impatto imprevedibile sul gioco. Per esempio, potremmo aggiungere una regola che dice “Le Violazioni delle Regole di Gioco sono punite con una penalità di 2 punti vita”. In alcune situazioni questo è irrilevante, mentre in altre potrebbe essere l’equivalente di un Game Loss. Questa inconsistenza deve essere evitata.

Ma, per Drawing Extra Cards, un paio di fattori mitigano questi dubbi. Il primo è che questo è sempre stato solitamente un Game Loss. Quindi non conta molto quanto potrebbe essere pesante per il giocatore il nuovo rimedio, sicuramente sarebbe meno pesante dell’approccio corrente. L’altro fattore è che il rimedio mitigherebbe sicuramente il vantaggio che potrebbe essere guadagnato dall’errore (eccetto in casi particolari dove il problema non viene scoperto per qualche turno). Permettendo all’avversario di scegliere, l’arbitro non deve fare una valutazione strategica, che è un requisito importante per qualsiasi penalità, poichè protegge l’arbitro dall’accusa di disparità.

Solo le infrazioni che sarebbero state precedentemente un Game Loss impiegano il nuovo rimedio, con un piccolo miglioramento. Abbiamo esteso la clausola di downgrade della vecchia definizione per “gli oggetti in pila in ordine errato” per far sì che si applichi anche all’invertire le istruzioni su una carta. Riflette l’idea che c’è una carta che aspetta di essere pescata, anche se con imprecisione, e questo è un piccolo problema che non necessita di un fix punitivo.

E si, un giocatore può concedere prima di rivelare la mano (anche se prende lo stesso un Warning).


Attenzione ad identificare le Infrazioni

Se guardate a tutti i cambiamenti del documento, la maggior parte ricade in questo alveo. La buona notizia è che non rappresentano cambiamenti di Policy, ma solo una razionalizzazione. L’introduzione delle IPG è sempre stata un po’ sopra i canoni - un po’ di filosofia, alcuni incoraggiamenti, alcuni dettagli tecnici, un po’ di narrazione, tutto mescolato insieme. Questo va benissimo per svagati post su un blog (non che io ne sappia niente a riguardo), ma un documento riguardo l’identificazione e la risoluzione delle infrazioni dovrebbe probabilmente porre l’attenzione nelle proprie sezioni di apertura sull’identificazione delle infrazioni e nel fornire strumenti per la loro risoluzione. Adesso l’introduzione fa questo, focalizzandosi su quando intervenire, quando deviare, e spiegando vari termini che saranno usati nelle IPG (tipi di penalità, backup, mescolare).

A margine, non esiste più una Caution formale. Non abbiamo usato il Caution per anni, ed è un trucco che non serve più nella cassetta degli attrezzi di un judge. Gli arbitri devono solo capire che qualche volta va bene dire a qualcuno che deve smettere di fare qualcosa, senza assegnare altre penalità.

Volevamo anche rendere più chiara la disponibilità di upgrade e downgrade per un’infrazione. In passato, questa disponibilità è stata menzionata nella sezione filosofia, o in una frase a caso in mezzo al rimedio. Adesso, se esiste la possibilità di un upgrade o un downgrade, è esplicitamente evidenziato nella propria sezione del rimedio. Un judge può aprire le IPG, trovare un infrazione che corrisponde, e vedere chiaramente le condizioni che potrebbero modificare la penalità di base.


Chiarimenti Vari

  • L’ultima menzione rimasta riferita ai formati multiplayer è stata rimossa. Non fate eventi multiplayer a REL Competitive, ok?
     
  • Le IPG sono progettate per essere usate a REL Competitive e Professional. Non ha molto senso avere in esse tutte le definizioni di REL, perciò sono state spostate nelle MTR.
     
  • Parlando di MTR, un grosso cambiamento da evidenziare è il seguente: il contenuto della vostra riserva di mana è un’informazione pubblica.
     
  • Le Missed Trigger hanno avuto qualche chiarificazione, la maggior parte riguardo le aspettative per le trigger che non hanno un effetto visibile, e per le trigger che accadono nel turno del vostro avversario.
     
  • Scendere di una carta per Pescata Scorretta ad Inizio Partita conta come un mulligan.
     
  • Tardiness ha ricevuto una definizione più chiara, ma non dovrebbe cambiare niente.
     
  • Se la lista di un mazzo viene modificata con l’aggiunta di terre base perchè un giocatore ha perso alcune carte, il cambiamento può essere annullato successivamente senza alcuna penalità. Il giocatore deve comunque avvertire il Judge che il cambiamento è stato annullato.


Grazie!

Grazie a tutti coloro che hanno inviato le proprie domande, i propri problemi e consigli per migliorare. Le IPG sono in continua evoluzione e migliorano grazie ai vostri sforzi, e io spero che la tendenza continui con questa versione. Particolari ringraziamenti vanno stavolta a Brian Schenck e Matthew Johnson per i loro sforzi e i loro consigli. Hanno avuto un grosso impatto sui cambiamenti come potete vedere qui.


Traduzione: Lamberto Franco, L2
Revisione: Salvatore La Terra, L3
Articolo originale: qui