Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Modifiche alle Policy con Dragons of Tarkir - per Arbitri
Articolo del 26-3-2015 a cura di Franco Lamberto
Franco Lamberto

Tag: Policy IPG Missed Trigger Dragons of Tarkir


1427482208_DTK_preloader.jpg



Dragons of Tarkir Updates

Comprehensive Rules Update Bulletin

Modifiche alle Policy con Dragons of Tarkir - per Arbitri

Modifiche alle Policy con Dragons of Tarkir - per Giocatori
 

Link ai Documenti Ufficiali
 


Ci sono alcuni cambiamenti alle IPG di cui parliamo oggi, compreso un piccolo cambiamento alle Missed Trigger. Gh!

In alcuni rari casi limite, i nostri fix di default producono risultati controintuitivi. Per esempio, controllo un effetto che mi invita a pescare e scartare. Pesco a mano vuota e gioco una terra. Ooops! Applicando il rimedio per GRV dovrei scartare adesso, ma la mia mano è vuota. Questo sembra subottimale, specialmente quando il fix è così semplice, quindi abbiamo aggiunto la possibilità di eseguire dei piccoli backup se il fix parziale ti sembra inappropriato e il backup è semplice. Quanto piccoli? Probabilmente direi un a singola azione che coinvolge direttamente il permanente interessato, se tornare indietro non influisce su qualcosa di cui un avversario potrebbe essere a conoscenza. In generale, è meglio applicare il fix di default, ma adesso esiste questa possibilità.

Parlando di fix di default, ne abbiamo uno nuovo: se qualcuno si dimentica di dichiarare l'ordine dei bloccanti (o, in rari casi, l'ordine degli attaccanti) e diventa importante, fatelo adesso. Tornare indietro su questo è spesso confusionario, e non potete non farlo dichiarare se è rilevante, quindi è meglio farlo dichiarare adesso ai giocatori.

Un'altra chiarificazione che influisce principalmente sul team deckcheck ai grandi eventi: se viene scoperto un errore su una lista di un mazzo al di fuori di un deckcheck, non assegnate un' infrazione fino all'inizio del prossimo turno (a meno che non pensiate che il deck stesso sia illegale). Questo minimizza l'influenza negativa sugli incontri in corso. Questo era già specificato per i deckcheck del primo turno, ma è stato cambiato per rendere chiaro che si applica anche in altri momenti.

C'è una clausola in Slow Play che permette un upgrade a discrezione dell'HJ per situazioni eccezionali. Ci siamo accorti che nessuno riusciva a immaginare uno scenario in cui si dovesse applicare l'upgrade senza che ci fosse stalling, perciò l'abbiamo rimossa.

Infine, sì:  abbiamo modificato le Missed Trigger. In generale siamo molto soddisfatti di quanto bene hanno funzionato finora queste regole, quindi abbiamo timore a modificarle e lo facciamo con molta, molta attenzione. Tuttavia, abbiamo trovato una situazione in cui pensiamo di poter migliorare la fluidità del gioco e rimuovere alcune potenziali inconsistenze dalla definizione dell'infrazione.

Al momento abbiamo una lista di tipi di trigger e come/quando devono essere comunicate all'avversario, più una nota extra che dice "o se ha dimostrato di essere a conoscenza dell'abilità innescata in altro modo". Questo funziona perfettamente per tre delle quattro classi di trigger, ma produce un risultato strano quando dimostri di essere a conoscenza di una trigger che richiede azioni fisiche (guadagnare vite, pescare carte, ecc.), ma poi ti dimentichi di fare l'azione. Se te ne ricordi quando è già passato un po' di tempo, è un pasticcio.

Intuitivamente questa sembra una missed trigger, e abbiamo sistemato la definizione per far si che lo sia. Adesso dimostrare di essere a conoscenza di un'innescata che cambia lo stato fisico del gioco viene fatto… cambiando lo stato fisico del gioco al momento giusto (con la solita flessibilità per l'out-of-order sequencing). Gli altri tre tipi di innescate non sono modificate da questo. Nel caso di una trigger che richiede la scelta di un bersaglio, la scelta del bersaglio deve avvenire nel momento in cui si dimostra di essere a conoscenza dell'abilità, in ogni caso, e le altre due categorie non cambiano niente di visibile, quindi dimostrare di esserne a conoscenza in un qualsiasi momento va bene.

Ci sono anche alcuni cambiamenti non-funzionali e chiarimenti; potete leggerne a riguardo nel changelog. Grazie a tutti gli arbitri che ci hanno inviato suggerimenti, soprattutto a Jeff Morrow. Divertitevi a lanciare draghi e ci vediamo nuovamente per Origins.


- Toby Elliott, L5

 

Traduzione: Lamberto Franco
Revisione: Salvatore La Terra
Articolo originale: Judge Blogs - Policy Perspectives