Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Khans of Tarkir Policy Changes (traduzione)
Articolo del 29-9-2014 a cura di Bianzino Aruna Prem
Bianzino Aruna Prem

KTK Policy Changes

Prima di addentrarci negli aggiornamenti del documento, un annuncio importante su come gestire l'abilità metamorfosi a REL Competitive:

In passato abbiamo assegnato Game Loss per non aver rivelato carte giocate con metamorfosi alla fine della partita e, se il giocatore in questione aveva già perso la partita in corso, applicavamo il Game Loss alla partita successiva. Lo scopo di ciò era dimostrare quanto prendessimo seriamente il rivelare le carte giocate con metamorfosi. Filosoficamente però, tutto ciò risultava un po' strano: normalmente confiniamo i Game Loss (non relativi a USC) alla partita in cui sono capitati. Ma, barare con una carta senza metamorfosi è un piano terribile. Si scopre facilmente se la creatura viene rimbalzata o uccisa e, se riuscite comunque a farla arrivare alla fine della partita e ad ammucchiarla, perdete comunque. Visto che non può portare alla vittoria, non c'è incentivo nel provarci.

Quindi il nuovo modo ufficiale di trattare i Game Loss correlati a metamorfosi è di applicarli alla partita in cui la carta non è stata rivelata. Assegnate comunque il Game Loss, anche se non è rilevante. I giocatori devono comunque rivelare la carta e non farlo di proposito può diventare Cheating. Ammucchiare le carte girate dovrebbe comunque provocare una investigation (e suggerisco fortemente di chiedere pubblicamente "Quindi, che carta era?" come parte di essa).

Parlando di Game Loss, l'idea della compensazione dei Game Loss che è stata introdotta in "Deck/Decklist Problem" è stata estesa per essere applicata a tutte le situazioni in cui si assegnano due Game Loss simultanei. Una situazione che potrebbe succedere è quella in cui entrambi i giocatori non rivelano una carta giocata con metamorfosi. In questo caso entrambi i giocatori perdono la partita, ma i due Game Loss non verranno considerati nel calcolo del risultato finale (Ai fini del WER, se entrambi i giocatori non rivelano una carta con metamorfosi alla fine della prima partita, quella partita non è mai avvenuta. I due giocatori sono ancora sullo 0-0, ma possono sidare per la partita successiva, visto che non sono all'inizio dell'incontro).

Il cambiamento più evidente nelle nuove IPG è l'introduzione della sezione 1.4, che riguarda l'arte di fare backup. Stiamo espandendo alcune linee guida e filosofie, e le abbiamo raggruppate in un'unica posizione per comodità d'uso. Questa sezione evidenzia anche i rischi di fare backup attraverso possibili mescolate del mazzo, fatto che sarà probabilmente molto rilevante nel formato Standard in arrivo. Spostare i dettagli sul backup nella sezione 1.4 ci ha permesso di eliminare il testo ripetuto dalle sezioni Game Rule Violations e Cummunication Policy Violations, e i rimedi per tali infrazioni risultano molto più leggibili ora. E' da notare come ora si consideri l'applicazione di un fix parziale prima di un backup, in caso di Game Rule Violation.

Drawing Extra Cards ha subito un paio di aggiustamenti. Originariamente prevedeva che nessun Game Play Error fosse stato commesso, ma era un po' troppo vago. Si poteva discutere sul fatto che ogni Drawing Extra Cards fosse preceduto da un Looking at Extra Cards. Questa non era ovviamente l'intenzione, ma si può rimediare facilmente specificando Game Rule Violation invece di Game Play Error. Tale cambiamento ha il piacevole effetto collaterale di evitare le situazioni in cui un giocatore si dimentica un'abilità innescata non correlata e poi pesca carte in più. Inoltre, se la carta extra finisce in una mano vuota e ci se ne accorge in quel momento, adesso abbiamo le basi per un downgrade visto che l'errore è facilmente risolvibile senza modifiche rilevanti allo stato del gioco. Anche la sezione Improper Drawing at Start of Game è stata risistemata, e ora si occupa solo delle situazioni in cui sono state pescate troppe carte; se ne sono state pescate troppo poche, si ricade facilmente in una Game Rule Violation.

L'ultimo cambiamento degno di nota coinvolge il fix parziale per oggetti in una zona sbagliata. Prima, i giocatori avevano un turno per scoprire l'errore. Adesso, il fix non ha limiti temporali. Il Judge può spostare la carta nella zona corretta se ritiene che ciò non modifichi eccessivamente il flusso generale della partita. Quindi, se non sembra rilevante, semplicemente spostatela, ma, se i giocatori hanno preso decisioni basate sul fatto che tale carta si trovasse dove si trovava, allora dovreste lasciare lo stato di gioco immutato.

I cambiamenti rimanenti sono grammaticali o strutturali (ad esempio, la sezione Tardiness è stata ricalibrata per adattarsi meglio agli header di sezione, ma non include testo nuovo). Le IPG sono un documento complesso e qualunque cosa possa essere fatta per renderlo più facile da leggere, è benvenuta. Grazie a tutti quelli che hanno inviato i loro suggerimenti per queste modifiche.

Traduzione: Aruna Bianzino Prem, L2
Revisione: Lamberto Franco, L2
Articolo originale: qui