Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2014 - PTQ Autunnali / Invernali Centro Italia
Articolo del 17-12-2013 a cura di Tessitori Riccardo
Tessitori Riccardo

Tag: PTQ 2013

PTQ autunno 2013

Ciao a tutti, nel centro Italia il 2013 si è chiuso con ben quattro PTQ (Roma, Perugia, Roma, Pescara) e nei primi mesi del 2014 ne avremo altri due (Viterbo a gennaio e Napoli a marzo).

Questi sono gli arbitri che hanno partecipato agli eventi dell'autunno 2013 insieme a me e al fido Francesco Scialpi:

Domenica 6 ottobre, Roma, sealed per Valencia:

Organizzatore: Cosansò

Giuliano Freiles
Giuseppe Tufo
Lamberto Franco
Riccardo Tulli
Saverio Adamo

Domenica 10 novembre, Perugia, sealed per Valencia:

Organizzatore: Dal Tenda

Andrea Mondani
Giacomo Morelli
Giuseppe Tufo
Gregorio Soriente
Stefano Ferrari

Domenica 8 dicembre, Roma, standard per Atlanta:

Organizzatore: Next Generation

Cristiano Più
Daniele Torre
Giuliano Freiles
Marco Lazzazzara

Domenica 15 dicembre, Pescara, standard per Atlanta:

Organizzatore: Games Academy Pescara

Giuseppe Tufo
Mattia Scorrano

Il numero di partecipanti ha rispecchiato principalmente la distribuzione dei giocatori sul territorio:

Roma 6 ottobre: 240

Perugia: 159

Roma 8 dicembre: 249

Pescara: 115

Tutti questi tornei si sono svolti in un ambiente rilassato e senza alcuna discussione tra i contendenti (in effetti è da un sacco di tempo che non vedo animate discussioni ai PTQ e, ripensando ai tornei di un po' di anni fa, mi fa molto piacere).

Gli organizzatori, dai più esperti che organizzano PTQ da anni ai nuovi che hanno organizzato il loro primo PTQ, si sono dimostrati accoglienti e desiderosi di organizzare un evento piacevole per tutti, GRAZIE.

Gli arbitri sono venuti a trascorrere con noi giornate piacevoli (alcuni anche da centinaia di km di distanza) e hanno fatto sì che questi quattro tornei si svolgessero in maniera ben organizzata e soprattutto veloce; un fattore per me fondamentale dei PTQ è riuscire a terminare il torneo il prima possibile, in modo che più persone possibile possano godersi una cena in famiglia o con gli amici (e anche guardare i posticipi della serie A ^__^)

Le difficoltà principali di questi PTQ sono state legate al raggiungimento della sala torneo e alla gestione dei supporti informatici; sperando che vi possa essere utile per i vostri prossimi tornei, questa è una serie di note e consigli che potrebbero rendere le nostre giornate più rilassanti (l'ora prima dell'inizio del PTQ e l'ora dopo l'inizio del PTQ sono stancanti tanto quanto tutto il resto della giornata, ve lo assicuro):

  1. Al momento delle iscrizioni, in aggiunta all'inserimento degli iscritti nel computer, è opportuno evidenziare/cancellare i nomi degli iscritti dal foglio con tutti i preiscritti stampati (e aggiungere a penna i non preiscritti); in questo modo avrete una soluzione nel momento in cui vi trovate solo 26 dei 240 iscritti (PTQ Roma di ottobre)

  2. Assicuratevi che l'organizzatore abbia preparato tutto il materiale (esempio: stampare le liste per i sealed); a volte può capitare di dimenticare o di dare per scontato qualcosa; mandare all'organizzatore un elenco del materiale da portare al PTQ è un veloce copia e incolla e rende la giornata più semplice

  3. Chiedete all'organizzatore di verificare che il computer che userà al torneo (che non è detto che sia il computer che usa di solito) abbia installata la stampante che porterà al torneo, che non ci siano problemi con stampanti wireless (PTQ Perugia) e magari che porti il cd di installazione o i driver su una penna usb; i problemi legati alla stampa sono più frequenti di quanto si possa immaginare

  4. Controllate che il file dei preiscritti sia nella forma Cognome-Nome-DCI, così evitate di passare più di mezzora a invertire nomi e cognomi (PTQ Pescara)

  5. Chiedete all'organizzatore di preparare delle istruzioni dettagliate su come arrivare alla sala torneo; "ci sono andato l'anno scorso, trovo la strada senza problemi" non è sempre la migliore idea (Tex al PTQ Roma di dicembre e la sua mezzora in giro per le collinette di Spinaceto); "ah, sì, la strada è tutta dritta" e "basta andare dall'altra parte dello stradone, poi è facile" è un'altra strategia da fessi (Tex al PTQ Roma di ottobre e la sua mezzora per i sensi unici di Ostia)

Ciao a tutti, ci rivediamo nel 2014 per un altro grande anno di Magic!

Riccardo Tessitori