Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2014 - PTQ Portland - Brescia
Articolo del 12-4-2014 a cura di Callegari Matteo
Callegari Matteo

Tag: PTQ Portland 2014

Domenica 13 aprile si è tenuto a Brescia un PTQ della stagione Sealed, l'ultimo in attesa dell'arrivo di Journey into Nyx. I nostri validi moschettieri hanno provveduto a gestire in scioltezza il torneo:

Organizzatore: GA Desenzano (BS)

Matteo Callegari, L3 HJ
Walter Zarà, L3 EJ
Luca Borra, L2 AJ
Lorenzo Santomo, L2
Andrea Sciarrotta, L1
Eric Coppola, L1
Matteo Carpanedo, L1

Abbiamo avuto 187 preiscritti che si sono tramutati in 136 giocatori. Pur avendo aperto le iscrizioni alle 9, la maggior parte dei giocatori si sono presentati dopo le 10 ma siamo riusciti ad iscrivere tutti per tempo e appendere i seating per le 10,35.
Il prodotto viene preparato negli ormai consueti pacchetti (6 buste + lista piegata il tutto chiuso da un elastico) facili da distribuire velocemente. Durante il breve discorso iniziale chiedo di verificare di avere il corretto quantitativo di buste ("Tre verdi e tre rosse") e di scrivere il proprio nome. Qualche accortezza in più nello spiegare le procedure dato che avevamo alcuni giocatori al primo torneo sanzionato. Dopo il listaggio del pool e il controllo effettuato dal giocatore di fronte, effettuaiamo uno swap tra tavoli dato che la maggiorparte dei tavoli erano troppo "piccoli" (da 4 o da 8 giocatori) per uno swap ad L. Come prima istruzione chiedo di prendere semplicemente la lista, scrivere il proprio nome, cancellare un eventuale numero di tavolo (qualcuno l'aveva già scritto) e scrivere il numero di tavolo in cui sono seduti.
Gli otto turni di svizzera sono iniziati alle 11,50 e si sono conclusi alle 19,40 (59 minuti di media), mentre i top8 sono giunti a conclusione in maniera estremamente combattuta alle 24 in punto quando Daniele Canavesi ha scontiffo Stefano Vinci e si è prenotato un posto ad Agosto negli Stati Uniti.
Durante la giornata abbiamo controllato 16 mazzi (12% dei mazzi), inclusi 1 DC al primo turno e 1 DC all'ultimo turno, rilevando i consueti problemi di usura delle carte per chi gioca senza bustine. Solo 4 errori di lista che vengono corretti all'inizio del secondo turno.

Vi riporto un paio di casi interessanti:

  • ****

1) Riccardo passa il turno a Cristiana, la quale pesca velocemente una carta di turno e a quel punto si accorge di non aver stappato i propri permenenti. Tra questi controlla un Oreskos Sun Guide e vi chiama.
Infrazione, penalità, fix?

  • ****

2) Salvo dichiara attaccanti le sue due creature 4/4, Davide decide di bloccarne una con le sue due uniche creature 1/1 e 3/3 posizionandole di fronte alla creatura da bloccare. Salvo quindi lancia Rise to the Challenge sulla creatura bloccata e Davide risponde con Bile Blight sempre sulla creatura bloccata. Risolte le magie, Salvo dice quindi di voler infliggere 3 danni al 3/3 e 0 danni all'1/1. Davide si oppone dicendo che dato che non ha dichiarato l'ordine di assegnazione dei danni ha accettato l'ordine da lui proposto mettendo chiaramente piu' vicino l'1/1 e piu' lontano il 3/3. Salvo vi chiama immediatamente.
Infrazione, penalità, fix?

  • ****

Al quinto turno abbiamo avuto una DQ, assegnata ad un giocatore che ha compiuto intenzionalmente una giocata illegale.
Più o meno allo stesso tempo, Lorenzo Santomo termina l'esame con Michele Vianello che quindi diventa L1 ed entra in famiglia. Complimenti!
Ringrazio tutto lo staff che ha arbitrato in maniera brillante, Alessandra per renderci sempre più belli, gli organizzatori che si sono presi cura di noi per tutto il giorno e la location che tiene una spina di Guinness in sala torneo :D