Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Manuale "Diventa Magic Judge" - Capitolo 5
Articolo del 6-5-2014 a cura di La Terra Salvatore
La Terra Salvatore

Tag: DIVENTA L1 Manuale effetti di copia effetti continui modificatori abilità







5. Determinare le Caratteristiche di un Permanente


 

Le creature, e più in generale i permanenti, sono il fulcro del gioco, con buona pace di chi rimpiange i "bei tempi" dei mazzi che vincevano per macina dell'avversario senza effettivamente usare una Millstone, ovviamente, grazie a Gaea's Blessing - o con i danni di un solitario Ophidian.

Per questo motivo, buona parte degli effetti che le magie possono avere hanno a che fare con i permanenti. A volte, l'effetto è puntuale (gli anglofoni diranno "one-shot"): un artefatto viene ridotto in frantumi, una creatura rimandata in mano all'avversario. Altre volte, gli effetti sono continui; per loro natura, gli effetti continui - beh - continuano a modificare i permanenti a cui si applicano, per cui è molto comune che due o più di questi cerchino di applicarsi allo stesso oggetto.

In molti casi, il risultato finale sarà subito chiaro. In altri, però, sarà necessario stabilire in modo univoco l'ordine in cui applicarli: una creatura potrebbe perdere volare a causa di un effetto e guadagnarlo grazie a un altro; potrebbe avere diverse e contrastanti modifiche a forza e costituzione; potrebbero succedere cose bizzarre al suo sottotipo. Ognuno di questi casi avrà un articolo dedicato. Infine, parleremo degli effetti di copia disquisendo su Phantasmal Image, per poi mettere tutto insieme con un articolo su Mutavault.