Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2005 - GP Trial per beneficienza - Tessitori
Articolo del 9-8-2005 a cura di Tessitori Riccardo
Tessitori Riccardo

Chi non conosce questo gioco può dire che è "una raccolta di figurine"?
Chi conosce Magic dice invece che è una collezione di migliaia di tasselli di un'opera d'arte.

Chi non conosce questo gioco può dire che è "un gioco per bambini"?
Chi conosce Magic sa invece molto bene che è un gioco estremamente complesso, sia per le regole che lo governano, sia per le strategie che si possono sviluppare.

Chi non conosce questo gioco può dire che è "alienante"?
Chi conosce Magic e partecipa alle competizioni di alto livello si è invece reso conto di quanto possa essere socializzante; uno strumento che fa incontrare centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo (in Italia si stimano 13.000 agonisti su un totale di 50.000 giocatori).

Da oggi Magic è qualcosa in più.
Da oggi Magic è anche beneficenza!
Domenica 20 marzo 2005 si è svolto il primo torneo di Magic per beneficenza, nella cittadina piemontese di Biella.
http://www.provincia.biella.it

Il torneo è stato organizzato da Francesco Biglia, proprietario del negozio Il Folletto
http://www.ilfollettogiochi.com

I quattro box in premio sono stati offerti da Wizards of the Coast (Italia)
http://www.magicacademy.it

Il ricavato è stato donato a Emergency
http://www.emergency.it

Durante la giornata i partecipanti, giunti anche dai vicini capoluoghi di Torino e Milano, hanno contribuito ulteriormente alla raccolta fondi attraverso l'acquisto di magliette, libri e gadget portati dai ragazzi di Emergency che hanno preso parte al torneo.

La giornata di festa si è allora conclusa con una somma raccolta di circa 400 euro, cifra che può sembrare irrisoria ma, come dice un proverbio..

"Un oceano è formato da tante piccole gocce".

Riccardo Tessitori, L3