Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2013 - PTQ San Diego - Milano
Articolo del 25-4-2013 a cura di Zarà Walter
Zarà Walter

Salve a tutti!

Il 10 febbraio si è svolto il PTQ MILANO per SAN DIEGO presso la Galleria Cascina Grande.


Staff:

Walter Zarà Lv 3 HJ
Luca Simone Lv 3 EJ
Matteo Tonazzo Lv 2 FJ
Luca Romano Lv 2 FJ
Saverio Magri Lv 2 FJ
Alessandra Mottini Lv 1 FJ
Leonardo La Marca Lv 1 FJ
Luca Chiassoni Lv 1 FJ
Giorgio Maldarizzi Lv 1 FJ
Alessandro Riva Lv 1 FJ

Organizzatore: Joker Bovisa

Numero di giocatori: 299

Tempistiche

Inizio turni di svizzera: ore 12

Fine turni di svizzera: ore 21.45

Durata media dei turni: 1 ora 4 minuti

Fine top 8: 23.45



Logistica durante l'iscrizione

Per chi non conosce la location...si tratta di una sala al primo piano di un grande fabbricato. Per raggiungere l'entrata principale bisogna percorrere una scala di poco più di un metro di larghezza. Esiste poi un'ampia uscita di sicurezza al fondo della sala.

Il piano iniziale era piuttosto semplice.
Rubando l'idea dal mio predecessore (Matteo Callegari) ho chiesto ai preiscritti di formare una coda in attesa di farli entrare attraverso la porta principale un po' alla volta, per poi farli defluire ed uscire dall'uscita di sicurezza.

Formatasi la massiccia coda, iniziamo le operazioni di iscrizione quando ecco che subito...
... arriva minaccioso il proprietario della location chiedendo " qui chi comanda?"

Il TO non c'è quindi mi faccio avanti. Mi spiega che non possiamo utilizzare l'uscita di sicurezza se non per emergenza poichè conduce ad un ambiente non sorvegliato in cui, durante i precedenti PTQ, i giocatori si fermavano a fumare oltre che a vandalizzare alcune parti dell'arredamento -.-
Riusciamo ad accordarci su un metodo per accompagnare fuori i giocatori a gruppetti accompagnati da un arbitro.
Soluzione non troppo funzionale ma necessaria, che comunque ci fa perdere un po' di tempo e rende tutto più caotico.

Però ora dovrebbe andare tutto bene, e invece...

Incominciamo a notare che ogni 2 preiscritti ne troviamo uno convinto di essere preiscritto che invece non si trova sulla lista. Scavando un po' scopriamo che molti siti avevano pubblicizzato l'evento scrivendo " preiscriviti qui" e fornendo il link dell'evento di Facebook.
Tutto ok se non fosse che il TO, che non ama per niente FB, aveva scritto come primo messaggio qualcosa del genere : " Non è possibile preiscriversi via Facebook, saranno accettate solo le preiscrizioni via email"
Secondo voi quanti giocatori hanno letto l'avviso?

Ci troviamo quindi nella seguente situazione

  • Coda formata da preiscrittti e non;

  • la coda non può essere modificata facilmente visto che lo spazio di manovra è esiguo;

  • i non preiscritti, che invece si ritenevano tali, ci fanno perdere circa 1-2 minuti a testa, anche perchè risultano piuttosto alterati e chiedono una ragionevole spiegazione al TO;

  • inoltre questi stessi per non perdere la coda e non essere ributtati al freddo iniziano a stanziare nella sala (e come biasimarli);

  • Il clima non è esattamente sereno, quindi evito di impartire ordini diretti ai giocatori già discretamente infastiditi da freddo, attesa e problematica della preiscrizione fantasma.

Penso che a questo punto potremmo iscrivere tutti fregandocene dell'ordine e mantenendo come unico privilegio dei preiscritti lo sconto di 3 euro.
Quindi chiedo al TO "se dovessero arrivare più di 300 persone abbiamo modo di farli giocare"?
Lui mi risponde chiaramente di no che già sarà difficile far sedere le 300 visto che la sala secondaria ci verrà tolta alle 13 e le operazioni di iscrizione si stanno allungando molto.
Questo mi costringe a mantenere l'ordine di preiscrizione: se qualcuno proprio non deve giocare non voglio che siano quelli preiscritti regolarmente e possibilmente neanche quelli preiscritti via facebook.

Una stima precisa dei giocatori in attesa è, a questo punto, impossibile per cui decidiamo di continuare senza modificare nulla :(
Gioco tutte le carte "carisma" continuando a parlare al microfono, ringraziando i giocatori per la pazienza, invitandoli a darci una mano, stimolando insomma più comprensione possibile da parte loro.
Sono le 12 e finalmente siamo pronti a partire, senza nemmeno un ferito :)

Ci interroghiamo su cosa poteva essere fatto meglio...

Preiscrizoni a parte , l'unica cosa che ci è venuta in mente, avendo avuto uno spazio di manovra più ampio, sarebbe stata il mandare qualche arbitro con una lista dei preiscritti in giro per la coda, in modo che ogni singolo giocatore potesse controllare la sua effettiva presenza in lista.
Ma anche su questo ho qualche dubbio visto che i numerosi annunci "se vi siete iscritti via FB la vostra preiscrizione non è valida quindi uscite dalla coda" sono stati ignorati dai più... forse anche perchè togliersi dalla coda chilometrica formatasi ai piedi della scala era l'equivalente di arrivare sotto il palco di un concerto.

Si inizia...

Procedure di fine turno piuttosto lunghe a causa di una sala non proprio perfetta e per la costante presenza dei giocatori in sala visto che fuori la temperatura era davvero severa e il bar era utilizzato come ripiego per i giocatori sfrattati dalla sala secondaria che ha chiuso alle 13.
In più alcuni archetipi sono diventati più diffusi e nonostante la scomparsa del mazzo a pallette/ovetti/second runrise sono comparsi molti scapeshift che in alcuni match up giocano da controllo e allungano le partite.
In ultimo alcuni L1 non sono abituati a svolgere queste procedure quindi capita che tardino a presentarsi alla Judge Station quando viene chiamato il time o si perdano in altre mansioni con priorità decisamente più bassa.

Situazioni interessanti

E' cambiata la gestione delle Missed Triggered e subito veniamo messi alla prova :)

1) Giocatore A attacca con Geist of Saint Traft, non mette la pedina angelo 4/4

B gioca Snapcaster mage, dà flashback ad un istant nel cimitero , dopo di che chiede "posso bloccare?"

A dice di si
B blocca in geist con lo snapcaster
A dice "allora passano 4 dell'angelo"
B non è d'accordo ... Juuuudgeee

Come la risolviamo?


2) Giocatore gioca Scapeshift

Sacrifica le terre e inizia a cercare nel deck.
Si rende conto di aver sbagliato e chiede se può tornare indietro e sacrificare diversamente visto che la magia non è risolta completamente.
Fate tornare indietro?

Luca Simone si è occupato della gestione dei DC assoldando ogni turno una coppia formata da un arbitro esperto (libero in quel momento) ed un lvl 1 (in modo da non trascurare la componente didattica di questa esperienza);
Saverio Magri si è occupato del team papers;
Matteo Tonazzo si è occupato della logistica (EoR/penalità);
Luca Romano Gestione sala secondaria/ AJ;

Il compito di questi "TL" era quello di coordinarsi ed attingere al pool di lvl 1 per svolgere i compiti del loro team.
Tutti si sono dimostrati all'altezza del compito rendendo possibile la chiusura del torneo in tempi ragionevoli, tenendo conto del ritardo accumulato.

Ringrazio davvero molto i lvl2+ e la loro disponibilità a svolgere compiti dinamici e spesso incrociati.

Tutto è bene quel che...

Come dopo una partita combattuta, i superstiti del top 8 si abbracciano, TO compreso ^_^

Mentre Mattia Rizzi, vincitore del torneo, salta per la sala commosso dopo la concessione del suo avversario...

....That's all folks