Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2013 - PTQ San Diego - Mestre
Articolo del 18-1-2013 a cura di Callegari Matteo
Callegari Matteo

Ciao a tutti!

Domenica 13 gennaio si e' tenuto a Mestre il secondo PTQ della stagione Modern, formato che sta riscontrando un successo sempre crescente. Dopo qualche anno torna quindi il circuito in riva alla laguna veneziana, con un nuovo TO e una nuova comodissima location.

Organizzatore:
Ticket to Play (Mestre)

Staff:
Matteo Callegari, L3 HJ
Davide Succi, L3 EJ
Enrico Riccardi, L2 AJ
Andrea Bacco, L2
Thomas Marchiori, L2
Massimiliano Ingrosso, L1
Sandro Campigotto, L1

La location si trova nella periferia di Mestre, vicino alla tangenziale, ed e' un ristopub (con Guinness! ) che ci mette a disposizione tutto il locale per la giornata. Mentre Davide ed Enrico gestiscono le iscrizioni, Andrea coordina il lavoro di sistemazione dei tavoli, riuscendo ad ottimizzare gli spazi per permettere a tutti i giocatori di giocare nella zona piu' luminosa mantenendo al contempo comodi corridoi per spostarsi e spazio di gioco abbondante. Coopto anche i giocanti Eric Coppola e Federico Calo' per dare una mano con la numerazione e la sistemazione, grazie mille! ^__^

Partendo da 252 preiscritti, otteniamo alla fine 175 giocatori: piu' di 80 giocatori preiscritti non si presentano. Vi ricordo di disiscrivervi per tempo in modo da poterci permettere una migliore sistemazione della sala da gioco, dando a tutti la possibilita' di giocare comodi.

Durante il discorso iniziale faccio controllare a tutti i giocatori la lista e contare le carte di side, in modo da ridurre quanto possibile gli errori di lista (alla fine solo due!) e ricordo brevemente le novita' circa le Missed Trigger. Grazie a tutti i judge per i consigli nel topic del gruppo FB. ;)

Il primo turno inizia alle 10.44 e l'ottavo turno termina alle 19.30 dando una media di 65 minuti a turno, che pero' include anche una pausa pranzo di circa 15 minuti tra il terzo e il quarto turno. I quarti di finale sono iniziati alle 19.35 e alle 22.15 Andrea Mengucci (Jund) ha avuto la meglio su Dario Battiston (Splinter Twin). Complimenti ad Andrea e buon viaggio in California! Complimenti anche al nostro Eric che termina primo di svizzera ma decede clamorosamente ai quarti.

La giornata e' stata molto ricca di situazioni interessanti e particolari, rendendo questo uno dei PTQ piu' complessi che mi sono trovato a dover gestire. Vediamo perche'. :)


Furti & Smarrimenti

Durante la giornata sono spariti ripetutamente oggetti. Ho contato:

  1. zaino con mazzi e carte da scambio
  2. mazzo completamente FOIL
  3. secondo mazzo
  4. giubbotto firmato
  5. zaino con portatile
  6. secondo giubbotto
  7. portafoglio
  8. cellulare

Ringrazio tutti i giocatori e tutto il personale del locale che hanno trovato e riportato alla Judge Station quasi tutti gli oggetti smarriti. Purtroppo non abbiamo trovato il primo zaino smarrito (durante le iscrizioni), quindi il proprietario ha chiamato la polizia che e' arrivata sul posto e ha svolto le indagini grazie anche al sistema di videosorveglianza del locale.

Ricordo a tutti di vigilare attentamente sui propri beni, anche e soprattutto tenendo conto del valore che puo' assumere un mazzo Modern.


Una giornata di Squalifiche

Durante la giornata abbiamo svolto numerose investigation che hanno portato in tre casi ad arrivare alla squalifica:

  1. Mescolare poco il proprio mazzo per evitare di formare blocchi di terre o blocchi di spell, viene considerato Cheating - Manipulation of Game Materials. Mescolate sempre a lungo e con differenti metodi, in modo da presentare al vostro avversario sempre un mazzo randomizzato

  2. Offrire di lanciare un dado (o una moneta, o alzare la carta piu' alta) e' considerato alla stessa stregua di compiere effettivamente il gesto e comporta una squalifica per Unsporting Conduct — Improperly Determining a Winner

  3. Mentire ad un arbitro per cercare di evitare una penalita' viene considerato Cheating — Fraud. Per quanto duro possa essere ricevere un Game Loss, ricevere una squalifica e' peggio! Il rapporto di fiducia tra arbitri e giocatori si basa sulla sincerita', quando questa decade il giocatore non puo' piu' proseguire nel torneo


Deck Check

Grazie a Thomas per aver coordinato i Deck Check durante la giornata, controllando 18 mazzi (10% dei mazzi in sala) e riscontrando numerosi problemi, tra cui 4 Game Loss per mismatch tra mazzo e lista. In particolare un Deck Check ha visto entrambi i giocatori penalizzati con Game Loss e quindi costretti a giocare una partita singola. Il vincitore di questa partita sara' poi il vincitore del PTQ!


Situazioni interessanti

Durante la giornata abbiamo raccolto numerose situazioni interessanti, frutto delle tante interazioni in questo formato.

Policy

1) Riccardo attacca per la seconda volta con il Geist of Saint Traft, Cristiana non ha blocchi e chiede "Danni?". Riccardo dice ok, quindi Cristiana vuole subire solo 2 danni. Il turno prima Riccardo aveva specificato al momento dell'attacco che entrava anche l'Angelo.

2) Riccardo lancia Emrakul e chiede se entra. Cristiana dice ok, Riccardo mette Emrakul sul tavolo e vuole fare il turno extra.

3) Riccardo attacca di Goblin Guide per il terzo turno consecutivo. Cristiana stavolta rivela non terra, ma pesca lo stesso.

4) Riccardo gioca Goblin Guide e ci chiede: "Se il mio avversario si dimentica di rivelare la carta in cima al mazzo perde la triggered, giusto?" Cosa rispondi?

5) Cristiana controlla Broodbraid Elf. Riccardo la copia con Phantasmal Image e "casca" Mana Leak.

6) Riccardo risolve Desperate Ravings nel turno di Cristiana. Rivela la prima carta che e' Bonfire of the Damned, la aggiunge coperta alla sua mano, pesca la seconda, mescola le carte che ha in mano e fa scegliere una carta a caso a Cristiana. La carta scartata e' Bonfire of the Damned, quindi Riccardo rivela un secondo Bonfire of the Damned dalla sua mano dicendo che era quello pescato adesso.

Regole

1) Riccardo risolve Scapeshift, sacrifica 10 terre e mette in gioco 4 Valakut, the Molten Pinnacle e 6 Montagne. Cristiana in risposta alle innescate, sacrifica Tectonic Edge per spaccare una Montagna. Quanti danni subisce?

2) Riccardo gioca Scapeshift e va a prendere Valakut e 7 Montagne. Cristiana controlla Spellskite ed è tapped out, quanto vite deve spendere per non prendere neanche un danno?

3) Cristiana controlla una Blood Moon. Riccardo incanta la propria Hallowed Fountain con uno Spreading Seas. Che cosa sara' l'Hallowed Fountain?

4) Cristiana controlla una Damping Matrix, Riccardo un Deatrite Shaman. Può Riccardo attivare la prima abilità e attingere mana?

Ringrazio infine l'organizzatore per il supporto dato durante la giornata e lo staff arbitrale per aver gestito in maniera impeccabile un evento cosi' ricco di situazioni interessanti.

Buoni PTQ a tutti!

Kalle aka Matteo Callegari
Parma, L3