Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Danni in Pila - Le regole di torneo nel 2012
Articolo del 27-9-2012 a cura di Callegari Matteo
Callegari Matteo

Le Magic Tournament Rules sono il documento che contiene le regole da seguire durante i tornei sanzionati. Si parla ad esempio di formati, di carte ammesse, degli ufficiali di torneo, di comunicazione tra i giocatori, di sanzionamento. È un documento fondamentale per ogni arbitro e per ogni giocatore competitivo, che descrive le basi di cosa aspettarsi da un torneo ufficiale.

Proprio perché si parla di basi, questo documento subisce pochi aggiornamenti (solitamente vengono aggiunte le nuove espansioni e le nuove carte bandite). Quest'anno, tuttavia, abbiamo visto alcuni cambiamenti interessanti. Quali?


Pubblicazione dei Documenti Ufficiali

La pubblicazione dei documenti ufficiali (Infraction Policy Guide, Magic Tournament Rules, Elenchi delle Carte Bandite e Limitate) era stabilita in date specifiche: 20 marzo, 20 giugno, 20 settembre e 20 dicembre. I nuovi Documenti Ufficiali entravano in vigore il primo giorno del mese successivo.

Questo meccanismo ha creato alcune difficoltà in concomitanza dei PreRelease e dei Release, dove a volte si applicavano regole differenti.

Per questo motivo ora i Documenti Ufficiali aggiornati verranno pubblicati il lunedì successivo al PreRelease e diverrano effettivi il giorno del Release. Dopo aver legato i Pro Tour all'uscita delle nuove espansioni, anche i Documenti Ufficiali seguiranno lo stesso ritmo.


Strumenti Elettronici e Riprese Video

L'utilizzo di strumenti elettronici è aumentato incredibilmente negli ultimi mesi (chi di noi non usa uno smartphone per tenere traccia dei punti vita o per recuperare i testi Oracle?) e quindi la policy ufficiale è stata pesantemente aggiornata. È possibile ora utilizzarli per:

  • tenere traccia dei punti vita (e segnalini veleno, mana in pool...) a patto che i entrambi i giocatori abbiano accesso all'informazione
  • prendere appunti sul match in corso
  • generare un numero casuale quando necessario (es: chi inizia?)
  • recuperare i testi Oracle delle carte, che in tal caso devono essere visibili anche all'avversario
  • rispondere brevemente a telefonate dopo aver ottenuto il permesso dell'avversario

Non possono essere utilizzati per accedere a risorse esterne (es. forum, articoli, ...) durante una partita.

Le riprese video delle partite dei tornei più importanti stanno iniziando a diffondersi e a venire trasmessi in diretta via internet. Questi video non possono essere utilizzati per prendere decisioni arbitrali (l'instant replay di alcuni sport americani), ma possono essere utilizzati durante le investigations. I commentatori, infine, vanno trattati come se fossero spettatori.


Punti Vita

I punti vita sono stati sempre parte degli appunti di ogni giocatore e quindi, per definizione, un'informazione privata. In questo modo i giocatori non erano tenuti ad aggiornare correttamente i propri punti vita generando possibili situazioni tese di disaccordo tra i giocatori.

Ora bisogna stabilire ad inizio partita un metodo pubblico per tenere traccia dei punti vita (es. foglio di carta, dadi, smartphone, ...) e bisogna annunciare ogni loro cambiamento nel corso della partita. Non appena viene notata una discrepanza tra i totali, i giocatori sono tenuti a ravvisarla immediatamente pena la sanzione di Cheating - Fraud.


Abilità Innescate

Le regole sulle Abilità Innescate Dimenticate hanno subito un radicale restyling nel corso del 2012 e le si possono trovare nel dettaglio sulle Infraction Policy Guide. In base alla nuova gestione, la comunicazione delle abilità innescate tra i giocatori è ancora più importante e quindi sono state inserite nelle Magic Tournament Rules:

  • un giocatore non può fingere di dimenticarsi delle proprie abilità innescate, pena la sanzione di Cheating - Fraud;
  • un giocatore non è tenuto a ricordare al suo avversario alcuna sua abilità innescata dimenticata, ma può farlo se lo desidera.

Le abilità innescate vengono considerate dimenticate dopo che il loro controllore ha compiuto un'azione che avrebbe potuto compiere solo dopo la risoluzione di quella abilità innescata. Ad esempio controllo una Howling Mine, se metto in pila qualcosa prima di pescare la carta di turno, non ho ancora dimenticato la sua abilità innescata, mentre se lo faccio dopo aver pescato la carta di turno, allora l'abilità è stata dimenticata.


Iniziare in Top8

Dopo un periodo di prova ai Pro Tour, questa modifica viene introdotta in tutti i tornei ufficiali a partire dai PTQ (quindi PTQ, GP, PT, WMCQ e WMC), mentre negli altri tornei è possibile utilizzarla solo se annunciata esplicitamente all'inizio del torneo. Durante i top8 (ossia nei quarti di finale, in semifinale e in finale) non si deciderà più casualmente chi inizierà la partita, ma il giocatore posizionato meglio in classifica avrà la facoltà di deciderlo.

In questo modo si cerca di disincentivare le patte intenzionali agli ultimi turni e di premiare chi ottiene più punti al termine della svizzera.


Condivisione delle Liste

A lungo si è discusso se fosse necessario mostrare le liste dei mazzi nei top8 dei tornei importanti, in modo da mitigare l'effetto di scouting dei giocatori e degli amici dei giocatori.

Ora è stato ufficializzato che le liste verranno condivise solo nei top8 dei tornei costruiti a REL Professional (Pro Tour, World Magic Cup, Magic Players Championship e Grand Prix). Negli altri tornei le liste non vanno mostrate.


I Danni da Travolgere

Nella sezione degli Shortcut da torneo è stato rimosso quello relativo all'assegnazione dei danni da travolgere. Prima era previsto che un giocatore assegnasse tutto il danno da combattimento possibile di una creatura con travolgere al giocatore in difesa o al planeswalker a meno che assegnasse esplicitamente i danni in maniera differente.

Quindi se un giocatore attacca con un Bloodfray Giant, l'avversario blocca con un Runeclaw Bear, e l'orso viene messo nel cimitero senza segnare i due danni al difensore:

  • prima, l'arbitro doveva intervenire per correggere l'errata modifica dei punti vita
  • prima, se il giocatore in attacco diceva "ah poco fa hai preso due danni" a combattimento concluso, a seconda della situazione poteva aver ragione e ottenere un riconoscimento tardivo dei due danni

Adesso non si deve più intervenire in quanto l'assegnazione dei danni (4 danni alla creatura bloccante) e la modifica dei punti vita (0 danni al difensore) è perfettamente legale.