Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Carta del Mese - Settembre 2012 - Life from the Loam
Articolo del 4-9-2012 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco


Tra un mese o giù di lì l'espansione Return to Ravnica raggiungerà i negozi. Le aspettative dei giocatori sono altissime, e ci sono delle buone ragioni per questo: le carte spoilerate finora sembrano decisamente forti, ma soprattutto l'originale ciclo di Ravnica dimostrava una qualità straordinaria, e introdusse molteplici concetti di gioco duraturi, uno su tutti le shocklands.

Life from the Loam è una carta di Ravnica che fin dall'inizio è stata utilizzata nel gioco competitivo, e tuttora costituisce il cuore di mazzi Tier1, tanto in Legacy quanto in Modern.

Life ci consente di recuperare tre terre qualsiasi dal nostro cimitero. Si genera così un grezzo vantaggio di carte, che con un minimo di abilità nel deckbuilding può essere messo a frutto in maniera molto efficace. Le potenzialità sono infinite: terre ciclabili, ripetute Wasteland o Ghost Quarter, carte da scartare per Seismic Assault, e con la pubblicazione di Eventide sono arrivate le carte con Retrace, che con un Life from the Loam possono essere rigiocate praticamente a piacimento.


Rinfreschiamoci ora la memoria per quanto riguarda il funzionamento di Life from the Loam, e più in generale di dredge, a livello di regolamento.


L'effetto di Life è di far tornare "fino a tre" carte terra dal cimitero alla mano.
Vediamo che significa scegliere "fino a n" bersagli:

  • zero è una scelta valida. E' legale fare Life from the Loam senza bersagli validi nel cimitero.
    Dichiarare Life from the Loam senza indicare i bersagli non equivale ad averlo fatto da zero. I bersagli vanno sempre dichiarati.
    Se voi dite "faccio Life from the Loam" senza specificare altro, ci aspettiamo che il vostro avversario vi inviti a dichiarare i bersagli. Se l'avversario risponde "ok, risolve", e poi pretende che la facciate da zero perché l'avete dichiarata così, l'arbitro non darà ragione al vostro avversario. Dato che la magia non è stata lanciata in maniera completa, il gioco torna indietro con Life from the Loam in pila, i bersagli vengono dichiarati e l'avversario può rispondere.
    Come sempre, è meglio prevenire queste situazioni e dichiarare dall'inizio i bersagli. Se davvero volete dichiarare zero bersagli, potete specificare "faccio Life da zero".
  • se scegliete un solo bersaglio, Life è a tutti gli effetti una magia "con un singolo bersaglio". Ad esempio, è legale rispondere con Shunt.
  • se scegliete più di un bersaglio, e in risoluzione alcuni bersagli non sono più validi, Life risolve influenzando solo i bersagli validi
  • se scegliete più di un bersaglio, e in risoluzione tutti i bersagli sono non più validi, Life viene neutralizzata dalle regole del gioco.

Riguardo dredge, vale la pena ricordare quanto segue.

"Dredge 3" significa che dovete avere almeno tre carte nel mazzo per usare l'abilità. Se non potete dragare 3, non potete dragare.

Se dragate per Life from the Loam, Life non si considera come carta pescata. Life viene "messa in mano", non pescata. L'abilità di Consecrated Sphinx non si innesca.

L'atto di dragare è un effetto di sostituzione (replacement effect) che non usa la pila, e al quale quindi non si può rispondere. Ogni volta che dovete pescare una carta, deciderete se pescare o dragare, e l'avversario non riceve priorità. Tuttavia, se saltate delle fasi, l'avversario può sempre chiedere di tornare a una fase precedente.

Ad esempio, il vostro avversario controlla Tormod's Crypt. È il vostro turno, voi stappate e…

Caso a)
Dichiarate "vorrei pescare."
Il vostro avversario dice "ok".
Avete dichiarato di voler entrare nel draw step, e il vostro avversario ha dichiarato che per lui va bene.
Potete o pescare o sostituire la pescata con dredge, ed il vostro avversario ha perso l'opportunità di sacrificare Tormod's Crypt. Non può sacrificarla "in risposta".

Caso b)
Dichiarate "vorrei pescare"
Il vostro avversario dice "in risposta, sacrifico Tormod"
La dichiarazione del vostro avversario è irregolare. Non si può rispondere alla pescata di turno, né a dredge. La dichiarazione del vostro avversario viene ignorata, la parola torna a lui, che può fare una dichiarazione differente.

Caso c)
Dichiarate "vorrei pescare"
Il vostro avversario dice "nel mantenimento, sacrifico Tormod"
Questa volta ha ragione il vostro avversario.
Dicendo "vorrei pescare", state dicendo "non devo fare nulla nel mantenimento, se nemmeno tu devi fare nulla andiamo nel draw step". L'avversario può chiedere di tornare nel mantenimento e compiere l'azione di sacrificare Tormod.

In tutti gli scenari descritti, se anziché dire "vorrei pescare" dite "vorrei dragare per Life from the Loam", sostanzialmente non cambia nulla. Avete dato un'informazione in più al vostro avversario, dicendogli che sostituirete la pescata di turno con dredge, ma gli scenari descritti non cambiano.
(Nel caso c, avrete il cimitero vuoto e presumibilmente pescherete di turno, ma è l'unica differenza)


Come accennato, dredge è un replacement effect che cerca di sostituire la pescata. Se più effetti cercano di sostituire la pescata, il giocatore che dovrebbe pescare decide quale applicare.

Con un Possessed Portal in campo e Life from the Loam nel cimitero, potete decidere se sostituire la pescata con nulla (possessed portal) o con la dragata di Life from the Loam.

Molto particolare l'interazione con Zur's Weirding. Potete
  1. o applicare immediatamente dredge, e ignorare Zur's Weirding
  2. o applicare Zur's Weirding, e rivelare. Se nessun giocatore paga 2 punti vita, avrete diritto a pescare. Se lo desiderate, potete ancora sostituire la pescata con una dragata.

Si noti infine che c'é una differenza tra un effetto di sostituzione che sostituisce la pescata con nulla, e un effetto (non di sostituzione) che dice che "non si può pescare", ad esempio Maralen of the Mornsong.
Nel primo caso, come abbiamo visto, potete decidere quale effetto di sostituzione applicare.
Nel secondo caso, dato che l'effetto da sostituire (pescare una carta) non é destinato ad avvenire, non avete neanche la possibilità di sostituire tale evento. Maralen vi impedisce sia di pescare che di dragare.