Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Lista IMJ Regole - Aprile 2006
Articolo del 9-4-2006 a cura di Scialpi Francesco Tessitori Riccardo
Scialpi Francesco
Tessitori Riccardo

Regolamento

Per approfondimenti, vedere i rimandi alle regole.

Terre animate e modifiche di Forza e Costituzione

Il giocatore A ha in gioco una pianura incantata da un Genju of the Fields, animata con esso. Il giocatore B rimuove due segnalini dalla Umezawa’s Jitte, per dare due volte -1/-1 alla terra animata. Che succede alla pianura se A la anima una seconda volta?
Gli effetti non derivanti da abilità statiche che modificano forza e costituzione si applicano nel layer 6b. Animare una terra incantata da un Genju si scompone in diversi effetti, appartenenti a diversi layer. Quello che interessa a noi è quello che imposta a 2/5 forza e costituzione, che appartiene anch’esso al layer 6b (418.5a).
Avendo più effetti che appartengono tutti allo stesso layer, tutti indipendenti l’uno dall’altro, si applica il timestamp order (418.5c). Nel caso in esame, la terra animata è 2/5, poi diventa 1/4, poi 0/3, infine ritorna 2/5.

Blood Moon e terre speciali

Se c’è Blood Moon in gioco, terre come Selesnya Sanctuary entrano comunque in gioco tappate, ma non va ripresa nessuna terra in mano (418.2, 419.1b).
Terre come Temple Garden, a scelta del controllore, entrano in gioco tappate o stappate, e nel secondo caso vanno pagati i due punti vita (418.2, 419.1b).

Split card e costo di mana convertito

Se una split card si trova sulla pila, il gioco “vede” solo la metà che avete giocato, e quindi la magia sarà solo dei colori di quella metà, avrà un solo costo di mana convertito, eccetera.
In qualunque zona diversa dalla pila, le cose sono ben diverse: occupiamoci in particolare del costo di mana convertito.
Se un effetto di gioco chiede qual è il costo di mana convertito di una split card, esso sarà pari alla somma dei costi delle due metà se la magia si trova in una zona diversa dalla pila (505.5).
Se, invece, l’effetto chiede se il costo di mana convertito di una magia in una zona diversa dalla pila è pari/inferiore/superiore a X, va confrontato separatamente il costo di ciascuna metà con X; se almeno uno dei due valori soddisfa la condizione, allora la condizione è soddisfatta (505.6).
Prendiamo per esempio Bound // Determined: se questa carta viene rivelata con Dark Confidant ricadiamo nel primo caso, e il costo di mana convertito da considerare è 5+2 = 7.
Ma questa carta può essere impressa sull'Isochron Scepter? L’Isochron Scepter non chiede qual è il costo di mana convertito della carta, ma se tale costo sia pari o inferiore a due. Poiché una metà della carta soddisfa la condizione, la carta può essere impressa.

Nuove Comprehensive Rules

Aggiornate le CR, per ora disponibili solo in inglese.
Sito DCI

Yosei, the Morning Star multipli

Due Yosei, the Morning Star che finiscono nel cimitero insieme fanno saltare due untap, non uno.
L’abilità del primo Yosei cancellerà il primo untap. La seconda abilità, nella ricerca di next untap step, non vedrà il primo untap (in quanto cancellato dalla prima abilità) e si applicherà al secondo (419.6e).

Zur’s Weirding e Dredge

Che succede se c’è in gioco Zur’s Weirding e un giocatore ha una carta con dredge nel cimitero?
Il giocatore può decidere di dragare, e Zur’s Weirding non ha effetto.
Oppure il giocatore può decidere di applicare Zur’s Weirding. Se la carta viene rivelata, e nessuno sceglie di pagare i due punti vita per metterla nel cimitero, allora il giocatore può ancora decidere se pescare effettivamente la carta rivelata o dragare (419.9a).

Lyzolda, the Blood Witch

Ogni volta che viene usata l’abilità di Lyzolda, va scelto un bersaglio valido, anche se la creatura sacrificata non è rossa (409.1c).
Inoltre, se in risoluzione il bersaglio non è valido, l’abilità viene neutralizzata dalle regole del gioco e non viene pescata nessuna carta, anche se la creatura sacrificata era nera (413.2a).

Layer, sempre layer, ancora layer

Ottimo lavoro da parte di Giuseppe Caggese e Mirko Console!
Schema layer

Oracle Update

Nuova espansione, nuove modifiche ai testi delle carte.
Mail di Davide Farina