Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2012 - PTQ Seattle - Pescara
Articolo del 3-6-2012 a cura di Tessitori Riccardo
Tessitori Riccardo

Buongiorno a tutti,

Domenica 20 maggio si è svolto il PTQ Pescara per Seattle, organizzato da Games Academy.

Staff:
Riccardo Tessitori HJ
Francesco Scialpi EJ
Vuk Gavrilovic FJ
Giuseppe Tufo FJ

La sede del torneo era uno degli alberghi sul lungomare abruzzese (non il solito albergo dei precedenti PTQ e regionali); la sala interna avevauna capienza per 100 giocatori comodi (e poteva ospitare fino a 140 persone, giocando stretti); in aggiunta, avevamo a disposizione un cortile esterno con tavoli e ombrelloni per ulteriori 60 posti a sedere.

Se ci si pre-iscrive prima...
Il numero di preiscritti a dieci giorni dall'evento era inferiore a 100,per poi diventare 170 il giorno prima del PTQ; in totale hanno giocato 142 persone.

CONSIGLIO: preiscriversi con almeno una settimana dal torneo permette all'organizzatore di scegliere una sala comoda per tutti (100 preiscritti una settimana prima = sala per 100 comodi = sala stretta per 140); preiscriversi con largo anticipo vuol dire giocare più comodi!

CONSIGLIO 2: se vi siete preiscritti e non potete venire al torneo, avvisate l'organizzatore; il vantaggio per noi è di sistemare la sala al meglio la mattina del torneo (invece di allargare i tavoli dopo due turni), il vantaggio per voi è di potervi preiscrivere per i successivi PTQ (vari organizzatori hanno già deciso di NON fare lo sconto preiscrizione a chi non si è presentato al PTQ precedente).

I Consigli di Tex
Il torneo si è svolto in maniera veloce, in un ambiente rilassato e senza particolari difficoltà.

Vorrei segnalare alcune cause di "problemi", in modo che ai prossimi PTQ (forse ^__^) potremo averne di meno:
- i PTQ sono tornei di livello più alto dei Friday Night o dei tornei in negozio; la precisione di gioco richiesta è superiore; se attaccate con il Titano verde e rispondete "SI" al vostro avversario che vi chiede "Posso bloccare?" prima di aver preso il mazzo per cercare due terre, non potrete più cercare le terre! L'abilità del Titano è opzionale e il fatto di permettere al vostro avversario di bloccare vuol dire che avete fatto proseguire la partita e non siete più in tempo per cercare le terre. Il concetto di "MA E' OVVIO!!" non vale; è analogo a "Risolviamo i danni?", situazione in cui rispondere "SI" vuol dire che avete perso l'occasione di rigenerare il Wolfir;
- fare "mana check" per "pescare meglio" è illegale; dato che il mazzo deve essere mescolato sufficientemente, prepararsi il mazzo con il "mana check" (terra-2spell-terra-2spell-terra-2spell...) è esattamente come mettere tutte le terre sopra a tutte le magie; mescolando molto si ottiene un mazzo ben mescolato, indipendentemente da come è il mazzo all'inizio della mescolata; fare mana check porta solo sospetti da parte del vostro avversario e degli arbitri; pile shuffle NON è una mescolata casuale; riffle shuffle e la mescolata classica sono (abbastanza ^__^) casuali;
- contate la vostra lista; presentare una lista con meno di 60 carte vuol dire Game Loss sicuro.

Al termine degli otto turni del girone (in contemporanea con Torino e Pescara che si qualificavano per la Serie A) e dei Top8 (in contemporanea con la finale di Coppa Italia vinta dal Napoli), Mattia Montanari si qualifica per il Pro Tour Seattle, congratulazioni!

Al prossimo PTQ,

Riccardo Tessitori Lv5