Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Carta del Mese - Ottobre 2011 - Daybreak Ranger
Articolo del 4-10-2011 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco

 
 
Dopo l'abilità Morph e le carte che ruotano (o se preferite flippano), l'espansione Innistrad introduce nel gioco una nuova meccanica che trasforma le carte sul campo di battaglia: tale nuova meccanica si chiama appunto Transform, e per certi versi è più estrema dei suoi predecessori. Una carta che si trasforma è infatti bifronte, ovvero non ha una faccia e un dorso standard, come tutte le carte di Magic stampate finora, ma ha due facce.
Ci serviremo della carta di questo mese per parlare estesamente di Transform, ma anche della nuova keyword "fight".
 
 
Transform
Una carta bifronte ha un lato frontale e un retro.
  • Il lato frontale ha un simbolo del sole in alto a sinistra, e, come di consueto, il costo di mana in alto a destra.
  • Il retro ha un simbolo della luna in alto a sinistra, e non ha costo di mana.
  •  
Ad esempio, Daybreak Ranger è un lato frontale, Nightfall Predator è un retro.
 
Il primo punto da chiarire è che una carta può esistere in forma trasformata (cioè mostrare il retro) solo sul campo di battaglia. Nightfall Predator esiste solo sul campo di battaglia: un esemplare di questa carta in qualunque altra zona è sempre e solo un Daybreak Ranger, ed ha esclusivamente le caratteristiche (nome, colore etc.) del Daybreak Ranger.
Un Eradicate che distrugge un Nightfall Predator vi consentirà di guardare mano, grimorio e cimitero dell'avversario, ma se anche in queste zone trovate dei Daybreak Ranger, non potete esiliarle. Il nome di queste carte è Daybreak Ranger, non è Nightfall Predator.
 
Poiché i retro non hanno costo di mana, il loro costo di mana convertito è zero. Ad esempio, Nightfall Predator é un bersaglio valido per Smother. Tuttavia, l'abilità di Ranger of Eos non vi permette di andare a prendere due esemplari di questa carta dal grimorio.
 
Un permanente che si trasforma rimane lo stesso permanente. Se Daybreak Ranger guadagna dei segnalini o è incantato da un'aura, quando si trasforma in Nightfall Predator manterrà i segnalini o l'aura. Ciò vale anche per gli equipaggiamenti, per il danno, per gli effetti che alterano forza e costituzione etc.
 
Le carte con due facce, come abbiamo visto, hanno anche due nomi. Per gli effetti che vi chiedono di "nominare una carta", in sostanza va nominata una faccia, e gli effetti funzioneranno solo con riferimento a quella faccia.
  • Runed Halo può conferirvi protezione da uno solo tra Daybreak Ranger e Nightfall Predator, non entrambi.
  • Pithing Needle può impedire l'attivazione delle abilità di Daybreak Ranger o di quelle di Nightfall Predator, non delle abilità di entrambe le facce.
  •  
Con riferimento agli effetti di copia, vale il concetto che un permanente può trasformarsi solo se ha fisicamente due facce, altrimenti magie o abilità che lo trasformerebbero semplicemente non hanno effetto.
 
Vediamo i sottocasi possibili:
  • Una carta con una sola faccia diventa copia di una carta con due facce: ad esempio un Clone entra nel campo di battaglia come copia di Nightfall Predator. Poiché la carta Clone ha una sola faccia, se vengono lanciate due magie nello stesso turno, il Predator originale si trasforma in Daybreak Ranger, mentre il Clone non si trasforma.
  • Un token diventa copia di una carta con due facce (ad esempio un token generato da Cackling Counterpart): come sopra, un token ha una sola faccia, quindi effetti di trasformazione non fanno nulla.
  • Una carta con due facce diventa copia di una carta con una faccia: questo oggetto può trasformarsi, ma l'effetto di copia sovrascrive quello che è stampato sulla carta, quindi finché non termina l'effetto di copia il risultato non è visibile.
Ad esempio:
Cytoshape rende Nightfall Predator una copia di Elite Vanguard. Successivamente, viene lanciato Moonmist, che dice "Trasforma tutti gli umani". La carta verrà fisicamente girata, ovvero anziché mostrare la faccia "Nightfall Predator" mostrerà la faccia "Daybreak Ranger", ma l'effetto di copia sovrascriverà le caratteristiche di Daybreak Ranger con quelle di Elite Vanguard. Quando termina l'effetto di Cytoshape, il giocatore si ritroverà con un Daybreak Ranger.
  • una carta con due facce diventa copia di una carta con due facce: sostanzialmente un sottocaso del caso precedente. La copia assume i valori copiabili della faccia in su, e solo quelli. La copia si trasforma, ovvero si gira quando ricorrono le condizioni, ma finché l'effetto di copia dura, esso "vince" sul testo stampato.
  •  
Poiché le carte con due facce non hanno un dorso, non è possibile girarle a faccia in giù. Un effetto come quello di Ixidron viene semplicemente ignorato.
 
 
Fight
Il costo di attivazione della prima abilità di Nightfall Predator comprende un mana rosso. Tuttavia, le caratteristiche di un'abilità in pila sono legate solo al permanente che le ha generate, e non ai costi usati per pagarla. L'abilità è verde perché Nightfall Predator è verde, e non ha altri colori: una creatura protetta dal rosso, ad esempio Kor Firewalker, è un bersaglio legale.
 
Il Predator può combattere se stesso, autoinfliggendosi due volte danno pari alla propria forza. Ad esempio, se il vostro avversario lancia Mind Control sul Predator, potreste decidere che è meglio distruggere la vostra creatura piuttosto che consegnarla all'avversario.
 
La stregoneria Prey Upon e l'abilità del Predator contengono una piccola differenza: la prima bersaglia entrambe le creature coinvolte, mentre la seconda ha un solo bersaglio (non bersaglia il Predator stesso). Se in risoluzione di Fight uno dei due bersagli non è più valido, non accade nulla: nessuna creatura fa danno. Per l'abilità del Predator, le cose stanno diversamente.
 
Facciamo un esempio pratico: se usate Prey Upon per far lottare tra loro il Predator e un Obstinate Baloth dell'avversario, e in risposta rendete il Predator protetto dal verde, nessun danno verrà inflitto, in quanto il Predator non è più un bersaglio valido.
 
Se invece usate l'abilità del Predator per far lottare tra loro il Predator e un Obstinate Baloth dell'avversario, e in risposta rendete il Predator protetto dal verde, allora lo scambio dei danni potrà avvenire. Il Baloth riceverà quattro danni, mentre i danni che riceverebbe il Predator verranno prevenuti dalla protezione.