Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Tournament Operations, Regular - 1H2011 (traduzione)
Articolo del 14-9-2011 a cura di Gavrilita George
Gavrilita George

Area: Tournament Operations, Regular
Responsabile: James Mackay
 

 
L'ultimo aggiornamento al documento Arbitrare a REL Amatoriale (Judging at Regular, JAR) ha segnato il primo anniversario della separazione dalla "Guida alle Procedure per le Infrazioni" ("Infraction Procedure Guide", IPG) e sembra che stiamo riuscendo a spostare al suo interno tutto quello che ci serve, visto il numero ridotto di migliorie necessarie. Mentre il gioco continuerà a svilupparsi e la nostra attenzione si concentrerà sempre più su ciò che è fondamentale, sono sicuro che ci sarà bisogno di altri cambiamenti, ma in questo momento sono convinto che il documento soddisfi i requisiti e si dimostri davvero utile nel 95% dei casi. Tutti dobbiamo però imparare a camminare prima di correre, dunque terrò d'occhio questo piccoletto.
 
Nel frattempo, procede veloce il lavoro sul prossimo Grande Obiettivo - beh, meglio dire sul prossimo Piccolo Obiettivo, considerando che la mia ragione d'essere è rimpicciolire le cose. I nuovi Organizzatori di Tornei necessitano di un semplice documento di riferimento per il tempo dei turni, regole per la costruzione dei mazzi, e tutte quelle minuzie torneistiche sepolte al momento nelle pesanti e scomode Regole da Torneo, tutto sommato più lunghe di due pagine rispetto alla IPG.
Sarà rilasciato presto un breve articolo sull'evoluzione delle Regole da Torneo Semplificate (SMTR), quindi non entrerò troppo in dettaglio adesso - non che ci siano tutti questi dettagli comunque, visto che le SMTR al momento contengono solo 1147 parole. Basti sapere che c'è tutto quello che un nuovo TO deve sapere per organizzare qualsiasi evento a prescindere dall'esperienza o conoscenza attuale.
 
Un progetto che è stato fondamentale nella riduzione delle informazioni necessarie nelle SMTR è la "Guida di Eric Levine per il WER" (Wizards Event Reporter) sulla pagina WPN (Wizards Play Network) - avere una guida di facile lettura da consigliare quando ci sono domande vuol dire che ci sono molti meno tecnicismi da spiegare. La pagina WPN a dire il vero contiene un sacco di informazioni utili, quindi raccomando a chiunque abbia a che fare con un TO in nascere di darci un'occhiata.
 
Altri progetti in cantiere al momento si occupano di risorse per i nuovi TO - il consolidamento dei link alla fine del JAR (sperando che la wiki potrà essere usata come deposito per questo tipo di necessità in futuro) libererà spazio nel caso il JAR o le SMTR avranno bisogno di contenere più informazioni al loro interno. Fabian Peck sta anche lavorando su un pacchetto d'informazioni per nuovi TO contenente tutti i documenti su Magic, in modo che nessuno debba andare a scavare fra molteplici siti e pagine per cercare quello di cui ha bisogno.
 
Ci sono tantissime persone da ringraziare questo giro, troppi da elencare senza rischiare di dimenticarne qualcuno e farli sentire piccoli come i documenti ai quali hanno dato una mano - quindi grazie a tutti quelli che hanno suggerito un linguaggio più scorrevole o hanno segnalato problemi, a quelli che hanno posto domande che hanno portato a un'esame più accurato, e a tutti quelli che hanno semplicemente letto questi documenti. Grazie! Non ce l'avrei fatta senza di voi.
 
Per il resto, è tutto piuttosto calmo qui nel Mondo Amatoriale - non vediamo l'ora di avere centinaia, se non migliaia di TO vecchi e nuovi che usano questi documenti per organizzare più eventi, eventi migliori, e creare in generale un ambiente divertente e corretto per permettere a giocatori a tutti i livelli di apprezzare questo fantastico gioco che noi tutti amiamo.
 
 
 

Traduzione: George Gavrilita, L1
Revisione: Fabio Ivona, L2
Articolo originale qui.