Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Danni in Pila - Deathtouch - parte 2
Articolo del 19-6-2011 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco

Nella prima parte, ci siamo occupati delle modifiche a deathtouch in occasione di M10.
Abbiamo anche accennato a come la soluzione di M10 non fosse soddisfacente per la stessa Hasbro, che ha deciso così di pubblicare una correzione in occasione di M11.
E' un po' quello che avviene con i videogiochi: per rispettare la data di uscita, si pubblica con un codice non ottimizzato, e successivamente si rimedia con le patch!
 
Vediamo quindi in cosa consiste la patch applicata a deathtouch.
Il cambio è attivo dal: 10 luglio 2010, giorno del prerelease di M11.
 
 
Post M10, pre M11:
 
  • La regola [CR 702.2b] recitava: "A player assigning combat damage from a creature with deathtouch can divide that damage as he or she chooses among any number of creatures blocking or blocked by it. This is an exception to the procedures described in rules 510.1c-d."
Esempio:
Giocatore A controlla Yavimaya Wurm equipaggiato da Basilisk Collar.
Giocatore B controlla due Grizzly Bears.
 
Giocatore A attacca col Wurm, giocatore B blocca il Wurm con entrambi i Bears.
 
 
  • Giocatore A è tenuto a dichiarare l'ordine dei bloccanti (quindi avremo "Bear1" e "Bear2"). Tuttavia, quando assegnerà i danni, non sarà tenuto ad assegnare danno letale a Bear1 prima di poter assegnare danno a Bear2. Ad esempio, potrà assegnare zero danni a Bear 1, e sei danni a Bear2.
  • Se giocatore A vuole assegnare danno da travolgimento a giocatore B, dovrà prima assegnare danno letale a entrambi i Bear, ovvero almeno due danni a Bear1 e due danni a Bear2. Il rimanente (due danni) può essere assegnato al giocatore.
Post M11:
 
  • La regola [CR 702.2b] diventa: "Any nonzero amount of combat damage assigned to a creature by a source with deathtouch is considered to be lethal damage, regardless of that creature's toughness. See rules 510.1c-d."
Quindi, non abbiamo più una eccezione al modo in cui i danni vengono assegnati. Viene semplicemente dichiarato che un solo punto danno da una creatura con deathtouch é da considerarsi danno letale. Ricordiamo che il danno letale interagisce con travolgere.
 
Esempio:
Giocatore A controlla Yavimaya Wurm equipaggiato da Basilisk Collar.
Giocatore B controlla due Grizzly Bears.
 
Giocatore A attacca col Wurm, giocatore B blocca il Wurm con entrambi i Bears.
  • Giocatore A è tenuto a dichiarare l'ordine dei bloccanti, quindi avremo "Bear1" e "Bear2". Questo ordine è rilevante: si deve prima assegnare danno letale a Bear1, per poter passare a Bear2. Tuttavia, un singolo danno è considerato danno letale. Quindi, basta assegnare un solo danno a Bear1.
Se lo si desidera, si può assegnare tutto il danno a Bear1. Ma non si può assegnare tutto il danno a Bear2.
  • Una volta assegnati un danno a Bear1 e un danno a Bear2, a tutti i bloccanti è stato assegnato danno letale. Grazie a travolgere, possiamo assegnare tutto il rimanente (quattro danni) al giocatore in difesa.