Articoli
Attenzione: questo articolo è stato scritto oltre 1 anno fa! Alcuni contenuti potrebbero essere obsoleti.
Report 2011 - PTQ Nagoya - Torino
Articolo del 31-5-2011 a cura di Zarà Walter
Zarà Walter

TO: Maurizio Almondo CGE
 
Staff:
Walter Zarà lvl2 HJ
George Gavrilita lvl1 FJ
Luca Romano lvl1 FJ
Maurizio Almondo lvl1 SK
 
125 giocatori
 
Inizio swiss ore 10.45
Fine swiss ore 18,20
Fine torneo ore 20
 
6 GL per lista
 
Torneo sostanzialmente tranquillo, unici problemi il DCI reporter v3 che dopo aver iscritto il "gattino virgola" non voleva più eliminarlo dal torneo.
 
Appariva infatti un giocatore dal nome "," senza DCI ineliminabile, scoparso poi dopo una decina di tentaviti randomici.
 
Questo ci ha fatto cominciare con una decina di minuti di ritardo.
 
In più un po' di problemi a gestire in 3 arbitri+SK i giocatori divisi in 3 sale diverse.
 
 
DQ per "scelta imporpria del vincitore dell'incontro" Davide Alfonsi
 
Vengo chiamato da Romano che mi riferisce che Alfonsi ha proposto al suo avversario di tirare un dado prima di consegnare il risultato (patta 1-1) e che il suo avversario ha rifiutato ridacchiando.
 
Le versioni dei giocatori tendono a sminuire l?accaduto sostenendo che si trattasse di uno scherzo visto che era presente il judge al tavolo.
 
Dopo aver investigato ed interrogato meglio Luca sulla questione, sono arrivato alla conclusione che molto probabilmente Alfonsi non si era accontro della presenza di Romano e che il suo avversario stesse cercando di risistemare il tutto con una risposta ilare.
 
In ogni caso anche se si fosse trattato di uno scherzo ritengo che non sia comunque
consigliabile sfidare un arbitro giocando su ironia e sarcasmo in un momento delicato come la fine di un incontro in cui la patta terrebbe tutti e due i giocatori fuori dal t8.
 
 
T8 tranquilli e divertenti portano alla vittoria Stefano Biasio.